“Mare Nero” rinuncia al Festival

Il film di Federico Bondi

Questione di diritti gestiti dalla Kairos

La produzione cinematografica Kairos, titolare dei diritti del film Mare Nero di Federico Bondi, finalista alla III Edizione del Tropea Film Festival, ha dovuto rinunciare poiché sta definendo il contratto per la distribuzione home video del film.
Non potendo per questo motivo autorizzare proiezioni in dvd, ha dovuto ritirare la candidatura.
Il Presidente del Tropea Film Festival, Bruno Cimino, rispettando la graduatoria dei film selezionati, ha dato disposizione di inserire tra i finalisti il film Torno a vivere da solo per la regia di Jerry Calà.

Condividi l'articolo