“Siamo uniti e lo resteremo”

Arriva una netta precisazione da parte di Nino Valeri, assessore alla Sicurezza urbana ed alla Viabilità del Comune di Tropea, sulla notizia trapelata ieri di un suo possibile allontanamento dalla giunta Euticchio, che si rifà ad insistenti voci di piazza. «Rimango sbalordito – esordisce Valeri – nel leggere quanto riportato sulle mie presunte dimissioni. Ci tengo a rassicurare chi, come me, ha appreso la notizia dalla stampa. Non ho nessuna intenzione di allontanarmi dall’Amministrazione Euticchio, che sta lavorando per ottenere i massimi risultati in campo amministrativo per la nostra Tropea. La squadra della nostra Giunta è coesa, checché se ne dica, a differenza dei tre gruppi di opposizione, e delle molte e differenti dicerie che circolano sul nostro conto al fine di poterci disgregare e dividere. ». Su quanto fatto dall’amministrazione Valeri aggiunge che «tutti i turisti che stanno invadendo la nostra città sono, una risposta positiva al nostro operato. Basti pensare al lungo elenco di opere già realizzate o di quelle ancora in cantiere, e che è passato solo un anno dalla nostra elezione» Riferendosi invece a quanto portato avanti dall’assessorato alla Sicurezza urbana ed alla Viabilità, per il quale Valeri ha la delega, dice che «si sta adoperando per raggiungere gli scopi ed i programmi prefissati. Tra l’altro, a giorni verrà aperto il doppio senso di circolazione nel tratto di strada che collega il Parcheggio di Rocca Nettuno ed il lungomare con il viale Don Mottola. Questo darà la possibilità ai cittadini, ai turisti ed alle navette degli operatori del settore di poter raggiungere la spiaggia evitando il traffico cittadino. A parte questo, tra le altre novità, ricordo che il corpo di polizia municipale, durante i mesi di luglio, agosto e parte di settembre, verrà incrementato di ben ventiquattro ausiliari del traffico, assunti con regolare concorso a tempo determinato. Questo inciderà ulteriormente sia sul servizio offerto dalla città al turista, sia per le relative questioni di ordine pubblico, per la circolazione del traffico e l’ottimizzazione degli spazi riservati al parcheggio».
Sull’allargamento dell’area pedonale, rientrante in un disegno molto articolato, l’assessore spiega che «con la chiusura parziale al traffico, dalle ore 18 alle ore 6 del mattino, di viale Regina Margherita, corso Umberto I, Largo Villetta e viale Libertà fino all’altezza di via Piave, e grazie alla citata assunzione dei vigili, siamo convinti di dare un contributo agli esercenti di quelle zone e di innalzare la qualità della vita di tutti i cittadini. Non bisogna dimenticare che corso Umberto I, restaurato di recente, e tutte queste zone sono direttamente collegate con il corso Vittorio Emanuele, che fino a poco tempo fa era l’unico luogo deputato ad accogliere i nostri visitatori. Quindi con questo intervento si va ad allargare la zona pedonale. Infine, ad ampliare questo discorso va ricordata la nuova pavimentazione di largo San Michele di fronte alla chiesa del Purgatorio».
Rivolgendo in conclusione un appello alla popolazione, Valeri consiglia di «non stare a sentire le dicerie, tendenziose e mirate a distruggere i principi ed i valori che caratterizzano il nostro gruppo, fatto di persone semplici e vogliose di portare avanti negli anni tutti progetti prefissati».

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.