15 top manager del tour operator cinese CITS visitano Tropea

La Perla del Tirreno ultima tappa della tre giorni alla scoperta delle peculiarità calabresi

L’idea nata in seguito all’incontro avvenuto a Milano il febbraio scorso tra il Governatore Oliverio e Zhang Chunlei, General manager di CITS

15 top manager del tour operator cinese CITS visitano Tropea – foto Stroe

Hanno fatto tappa a Tropea i 15 top manager del tour operator cinese CITS per una tre giorni alla scoperta delle peculiarità del territorio calabrese che più si adattano alle esigenze del turista orientale, allo scopo di avviare il progetto che prevede l’arrivo di circa 10 mila turisti asiatici nel biennio 2018/2019. La Perla del Tirreno è stata l’ultimo suggestivo incontro tra la nostra regione e la Cina. Infatti, l’idea di rilevanza economica e culturale è nata in seguito all’incontro avvenuto a Milano, nello scorso mese di febbraio, alla Borsa Internazionale del Turismo 2018 tra il Presidente della Regione Mario Oliverio e il General manager di CITS Zhang Chunlei. CITS è il primo tour operator di stato in Cina che rappresenta il Ministero del Turismo nel mondo. L’accordo raggiunto prevede, oltre all’impegno di CITS all’incoming di flussi turistici cinesi verso la Calabria, anche la realizzazione di una campagna di comunicazione e promozione della destinazione Calabria e dei suoi prodotti turistici in Cina, di notevole spessore in termini di contenuti mediatici e di risorse economiche impegnate, di cui più dell’80% interamente a carico del tour operator cinese, che ritiene la destinazione Italia di grande potenziale di crescita e sviluppo e intende ampliare la propria offerta con nuovi itinerari e pacchetti turistici che portino i viaggiatori asiatici a scoprire anche le regioni meridionali.

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.