Come aveva promesso ai nostri padri

O Maria, tu sei la torre di Davide, che tiene mille difese a beneficio di coloro che a te ricorrono. Tu dunque, o Madre mia, sei la difesa fortissima di coloro che stanno nella battaglia. Tu sei la mia fortezza e la speranza mia: difendimi e combatti per me che tanto confido in te. (S.Alfonso).

Ha soccorso Israele suo servo

«Ecco il tuo figlio». Si può dire che in queste stesse parole venga pienamente indicato il motivo della dimensione mariana della vita dei discepoli di Cristo: non solo di Giovanni, che in quell’ora stava sotto la Croce insieme alla madre del suo Maestro, ma di ogni discepolo di Cristo, di ogni cristiano.
Il redentore affida sua madre al discepolo e, nello stesso tempo, gliela dà come madre.
La maternità di Maria che diventa eredità dell’uomo è un dono: un dono che Cristo stesso fa personalmente ad ogni uomo.

Ha ricolmato di beni gli affamati

“Ti saluto, o Madre della nostra allegrezza. In verità tu sei benedetta, poiché sola fra tutte le donne sei stata degna di esser la Madre del tuo Creatore. Tutte le nazioni ti chiamano beata”. – O Maria, se io metto la mia confidenza in te, sarò salvo! (S. Alfonso cita S. Andrea di Candia).

La famiglia: il lavoro e la festa

Tropeaedintorni.it si è accreditato presso la santa sede per seguire a Milano l’evento che accoglierà il Santo Padre e vedrà impegnata tutta la chiesa di Roma in una intensa 6 giorni dal 29 maggio al 3 giugno per l’evento: VII Incontro Mondiale delle Famiglie. La città meneghina è pronta ad accogliere i pellegrini infatti famiglie e parrocchie milanesi si sono date da fare rimboccandosi le maniche per ospitare le famiglie che arrivano da tutto il mondo per il VII Incontro mondiale delle famiglie.

Tradizione e folklore alla Scuola Primaria di Ricadi

Lira, realizzata dagli alunni di Ricadi

Gli alunni coinvolti nel progetto “Marinando” Realizzati nei laboratori del tempo pieno i “Giganti” in carta pesta e strumenti musicali della tradizione: la “lira” Molte scolaresche del territorio si preparano a chiudere le porte per quest’anno scolastico ormai trascorso. Tante le scuole Primarie a tempo pieno che si affrettano a realizzare una sintesi dei laboratori […]

Ha disperso i superbi

Signore Gesù Cristo, che hai proclamato beati i poveri, rendici, come Maria tua Madre, docili al tuo Spirito perché in umiltà ascoltiamo la tua parola e siamo sensibili alle necessità degli ultimi. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli. Amen.

Il video. LaboArt stupisce ancora!

Tropea LaboArt 2012 foto Libertino Stroe

Ieri al Teatro del Porto di Tropea l’Associazione Culturale “LaboArt” ha proposto il suo spettacolo di fine anno: un dramma dal titolo “I ciechi” di Maurice Maeterlinck, uno break musicale con i giovani chitarristi di Laboart ed infine la rivisitazione del “Moulin Rouge!” di Baz Luhrmann.

Rocco Zoccali sacerdote

Ieri sera nello splendore della cattedrale di Mileto il Vescovo della diocesi, mons. Luigi Renzo, ha consacrato sacerdote il diacono don Rocco Zoccali che è stato presentato dal rettore del Seminario don Francesco Sicari.
Insieme al vescovo numerosi sacerdoti che hanno imposto le mani sul capo del neo presbitero, partecipando così anch’essi al rito consacratorio.

La bisaccia del pellegrino 22-2012

Maggio 2012, quinta settimana: 27 maggio – 2 giugno
1. Vangelo della domenica 27 maggio Pentecoste – « Lo Spirito di verità vi guiderà alla verità tutta intera ».
2. Aspetti della vita – « Lasciarsi trasformati dallo Spirito. – L’appello del vescovo di Brindisi in occasione dei funerali di Melissa Bassi.».
3. Un incontro con S. Alfonso – L’addio ai nipoti.
4. Vivere la settimana con la liturgia = 28 maggio-2 giugno 2012.
5. Curiosità calabresi del passato = Invocazioni allo Spirito Santo .

Problema risolto al Porto di Tropea

Stamattina al Porto di Tropea era stata interrotta la corrente elettrica a causa del mancato pagamento di alcune bollette. Il problema è stato risolto intorno alle 19,00 con il ripristino della corrente da parte dei tecnici dell’Enel.

Niente Imu per i fabbricati in montagna

I fabbricati nei Comuni montani esenti da IMU e IRPEF. La Commissione Finanze chiarisce il caso dopo l’interrogazione IMU di Lo Monte e  Brugger In questi giorni ci siamo occupati in modo generalizzato dell’IMU. Questa imposta ci tocca davvero in modo molto particolare, non solo per la confusione che ha generato e che continua a […]

Grandi cose ha fatto in me l’Onnipotente

Tutto il mondo, o mia santa Signora, onora il tuo casto seno, come tempio di Dio, nel quale si è dato principio alla salvezza del mondo. Ivi si è fatta la riconciliazione tra Dio e l’uomo. Tu sei il bel giardino, in cui Dio ha posti tutti i fiori che ornano la Chiesa (S. Alfonso)