Teatro Torre Marrana – rassegna 2015

Come organizzatori, spiegano le motivazioni e gli scopi del loro progetto, sicuramente non facile da realizzare sotto vari aspetti, ma per cui hanno lottato con convinzione nonostante la prima e ovvia difficoltà : la mancanza di fondi per la cultura e di finanziamenti pubblici di qualsiasi tipo. Questi ragazzi parlano, innanzitutto, del desiderio di valorizzare un sito tanto suggestivo, uno spazio comune che, in quanto tale, ha proprietà di tutti i cittadini, cosa come deve essere degli stessi cittadini la responsabilità di prendersene cura.

Un sogno di una notte di mezza estate

Il Circolo Culturale “San Cono” di San Cono di Cessaniti e l’Associazione “Tropea: Onde Mediterranee” presentano la prima edizione di “Sogno di una notte di mezza estate – Costa degli Dei: versi, colori, note e profumi dell’entroterra”, una manifestazione culturale tutta dedicata all’arte e alla poesia della provincia di Vibo Valentia.

“Capitan Ulisse” con la regia di Saverio Vallone

Al termine della rappresentazione del Capitan Ulisse saranno consegnati i Premi (rigorosamente top secret) al miglior lungometraggio, al miglior cortometraggio, alla migliore artista femminile, al migliore artista maschile, alla migliore fiction ed un premio “speciale” qualità i premi sono stati assegnati da un comitato formato da critici cinematografici, addetti ai lavori e personalità del mondo del cinema e dello spettacolo.

L’alta moda a Parghelia

Per il terzo anno sulla Scalinata di Piazza Europa sfileranno bellissime modelle che indosseranno abiti altrettanto belli ed eleganti.
La serata di Gala, Parghelia Fashion Night, dedicata alla moda, all’arte ed alla cultura, porterà in scena l’estro ed il talento di artisti calabresi.

Colesterolo HDL e allenamento aerobico

Il colesterolo è contenuto in diverse lipoproteine che svolgono ruoli differenti. In questo articolo parleremo principalmente del colesterolo LDL o colesterolo cattivo, perché le LDL liberano il colesterolo sulle pareti delle arterie, formando placche ateromatose, e del colesterolo HDL o colesterolo buono, perché lo asportano dalle cellule portandolo al fegato dove viene metabolizzato ed escreto con la bile.

La cartoguida di Tropea e dintorni

La guida si compone di diverse sezioni: la sezione principale contiene appunto una cartina geografica del territorio vibonese da Pizzo a Nicotera, con l’indicazione di diversi punti di interesse quali accessi a mare, parcheggi, secche, dragare, scogli semi-affioranti e altre informazioni utili per i bagnanti e per i diportisti. Gli stessi punti di interesse sono numerati e hanno una legenda di riferimento dove si possono apprendere le caratteristiche peculiari e la storia dei luoghi.

Interventi massicci e straordinari

Questo piano di intervento massiccio e straordinario non è comunque unico, poiché lo spazzamento delle strade e delle piazze cittadine viene eseguito quotidianamente ed in maniera meticolosa. Qualche problema temporaneo si registra per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti, che viene effettuata compatibilmente con i noti problemi dell’impianto “Daneco” e della discarica di “Pianopoli”, spesso soggetta a chiusura.
Ma l’impegno ordinario e straordinario delle Istituzioni e dell’Amministrazione da me presieduta, risulta purtroppo vanificato, a causa dell’inciviltà di persone, le quali, prive del minimo senso civico, abbandonano in modo sconsiderato rifiuti fuori orario o giorno stabilito o gettano a terra carte, lattine, bottiglie, ecc., facendo si che si formino in breve tempo delle discariche spontanee in vari punti del paese.
Perdurando tale situazione, ogni intervento quotidiano si rivela un lavoro quasi inutile, per cui, se sul fronte repressivo i Vigili Urbani stanno monitorando, anche con l’ausilio delle telecamere di pubblica sicurezza, tutto il territorio comunale al fine di sanzionare pesantemente i trasgressori, sul fronte civico si chiede l’impegno di tutti i cittadini nello svolgimento dell’opera di sensibilizzazione atta ad arginare questo fenomeno.

La ricca signora e la cipolla

Dio sorrise all’angelo: «Bene. Grazie a quella cipolla si potrà salvare. Prendi la cipolla e sporgiti sul mare di fuoco in modo che la signora possa afferrarla, poi tirala su. Se la tua signora rimarrà saldamente attaccata alla sua unica opera buona potrà essere tirata fino in paradiso».
L’angelo si sporse più che poté sul mare di fuoco e gridò alla donna: «Presto, attaccati alla cipolla».
Così fece la signora e subito cominciò a salire verso il cielo. Ma uno dei condannati si afferrò all’orlo del suo abito e fu sollevato in alto con lei; un altro peccatore si attaccò al piede del primo e salì anche lui. Presto si formò una lunga coda di persone che salivano verso il paradiso attaccate alla signora aggrappata alla cipolla tenuta dall’angelo.

La festa per la trentesima edizione della Goletta

Nell’incontro sono state ripercorse le attività della Goletta dalla sua fondazione ad oggi e tra queste le tappe calabresi che si sono succedute negli anni. Dalla discussione è emerso il ruolo svolto dall’imbarcazione che non si limita solo alla denuncia delle illegalità ma che premia e valorizza le realtà virtuose evidenziando le buone pratiche messe in atto da quanti tutelano quotidianamente il nostro patrimonio, promuovendo un sano sviluppo sostenibile e rendendo il proprio territorio un esempio di eccellenza contro qualunque forma di sfruttamento.

“Gruppo folk Città di Tropea” all’Expo Milano 2015

Compito dei ragazzi è diffondere e valorizzare la cultura popolare calabrese attraverso canti e balli, ma aiutare anche a valorizzare un’economia agricola dalle grandi potenzialità, in un percorso sensoriale molto coinvolgente: la bellezza dei paesaggi, il profumo e il sapore dei prodotti alimentari, primi tra tutti la ndujia, la cipolla rossa di Tropea ed il peperoncino calabrese che hanno aiutato lo sviluppo e la promozione dell’immagine del nostro Paese nel mondo.
Il programma più ricco sarà nella giornata del 30 luglio in cui si terrà la presentazione e la Degustazione delle diverse stagionature di Formaggio pecorino del Monte Poro e della diverse preparazioni con la ndujia, la lavorazione delle trecce di cipolla rossa di Tropea e le collane di peperoncino.

“Teatro d’aMare” nell’Anfiteatro di Torre Marrana

La prima edizione della rassegna estiva “Teatro d’aMare” si terrà durante il mese di Agosto, mese di forte richiesta turistica nella Costa degli Dei. Ad aprire la manifestazione, domenica 2 Agosto alle 21:30, il pluripremiato “Due Passi Sono” di Giuseppe Carullo e Cristiana Minasi, che si sono uniti nella Compagnia “Carullo-Minasi” nel 2011 proprio all’alba di Due Passi Sono, vincitore del Premio Scenario per Ustica 2011, del Premio In-Box 2012 e del Premio Internazionale “Teresa Pomodoro” 2013. Lo spettacolo parla di due piccoli esseri umani, un uomo e una donna, dalle fattezze ridotte, che si ritrovano sul grande palco dell’esistenza, nascosti nel loro mistero di vita. Attraversano le sezioni della loro tenera per quanto goffa e grottesca vita condivisa. Sembrano essere chiusi dentro una scatoletta di metallo asettica ma un “balzo” –

La IV edizione Musicalmente Show

Si terrà lunedi 27 luglio la quarta edizione di Musicalmente Show, l’ormai collaudatissimo contest musicale che, come consuetudine, anima la centralissima Piazza Vittorio Veneto di Tropea richiamando il pubblico delle grandi occasioni.
L’evento, già previsto per il 19 luglio e rappresentato solo parzialmente per via di un blackout elettrico a pochi minuti dall’inizio, riprenderà quindi lunedi sera con qualche piccola variazione in scaletta in modo tale da permettere, fra l’altro, il collegamento telefonico con un artista di fama nazionale e sul cui nome vige ancora il più assoluto riserbo.