Trigesimo della Morte di Padre Aldo Lamanna

[/caption]programma:
Santa Messa In Suffragio presso la Chiesa S.S. Annunziata in Tropea.
A seguire;
Benedizione del Loculo e momento di preghiera presso la Cappella dei Frati Minori sita nel Cimitero di Tropea.
Ore 19:00;
Fiaccolata di Preghiera in Memoria di Padre Aldo con partenza dalla S.S. Annunziata, con conclusione sul piazzale antistante il Convento dei Frati Minori con Benedizione.
La cittadinanza è invitata a partecipare all’evento, mantenendo un atteggiamento di raccoglimento e di preghiera per onorare al meglio la Memoria del caro padre Aldo.

L’imprenditore tropeano all’udienza dal Papa

Confindustria nazionale fra tutti sceglie cinque storie emblematiche del mondo dell’impresa oggi in Italia, e fra le cinque c’è la Romano Arti Grafiche di Tropea.
Il Tropeano Mario Romano scelto per partecipare all’udienza del Papa «Sono orgoglioso ed onorato di essere stato tra questi cinque a rappresentare una storia imprenditoriale, la mia, fatta di famiglia, alta tecnologia, design, innovazione manageriale ma soprattutto di uomini e donne che con i loro valori contribuiscono alla ricchezza sociale del proprio territorio». Sono state queste le prime parole che Mario Romano ha rilasciato dopo lo storico incontro con il Santo Padre.

Convegno sulle imprese cooperative

Giorno 5 marzo a partire dalle ore 16:00, nella sala conferenza del Centro di Cultura “Provando e Riprovando”.
Il tema del convegno:le relazioni tra le imprese cooperative e lo sviluppo del territorio.
I giovani del territorio e tutta la cittadinanza sono invitati a partecipare.

Un’ondata di SI per il Mare Nostrum

Il 17 aprile si vota per salvaguardare la nostra più grande ricchezza: il ‪#‎mare‬.
‪#‎MareNostrum‬ si pone l’obiettivo di sensibilizzare il web, ponendo l’attenzione sulle meraviglie del nostro mare e delle nostre coste.
Il referendum abrogativo del 17 aprile è di notevole importanza.
Si decidono le sorti del ‪#‎MarMediterraneo‬
http://www.cosimali.com/mare-nostrum-un-video-dire-no-alla-trivelle/
Vota SI per dire NO alle trivellazioni petrolifere offshore nel ‪#‎Mediterraneo‬.
Referendum No Triv – Io il 17 aprile VOTO SI.

Parole e gesti

L’azione di misericordia non si può limitare alle sole parole, ma richiede il gesto, l’opera. n Messico ha voluto visitare i carcerati, si è fatto toccare da loro, ed abbracciato qualcuno di loro. Una detenuta gli ha detto: Grazie, ti sei fatto carcerato con i carcerati!

Incuria e atti vandalici a Tropea

Pubblichiamo le segnalazioni dei tropeani Un appello alle istituzioni Facciamo un appello alle istituzione affinché prendano atto del degrado in cui versano alcuni luoghi nel centro storico. Oggi vogliamo mostrarvi le foto di un pannello dell’Enel alla villetta della cattedrale, con cavi scoperti molto pericolosi, in particolar modo per i bambini. Dalle condizioni in cui […]

La vita e i suoi frutti

Unioni civili e omogenitorialità: problemi di oggi e di domani. Una certa pubblicità vuol far passare presunti diritti di felicità; ma la nuda realtà richiama l’essere umano alla sua originaria vocazione di servire la vita, non di fabbricarla.

Prendi il tempo

“Il tempo vale quanto vale Dio… Il tempo è un tesoro, che solamente in vita si trova; non si trova nell’altra, né nell’inferno, né in cielo”. Sono due espressioni di S. Alfonso M. de Liguori (1696-1787): l’opportunità che ci viene data per guadagnare il tutto e non solo nell’aldilà.

Convegno sulla prevenzione oncologica

A Tropea sabato 27 febbraio nella Biblioteca comunale “Albino Lorenzo” alle ore 17:00, l’Associazione Nazionale delle Università della Terza Età, sezione di Tropea, in collaborazione con L’Istituto Superiore ed il Comune, promuove un convegno sul tema:
“Prevenzione oncologica organizzata nell’Asp di Vibo Valentia”

Il Presidente dei giovani imprenditori di Calabria

Il presidente dei giovani imprenditori di Confindustria Calabria e Mezzogiorno, Mario Romano, ha attraversato nella sua relazione le varie tematiche -formazione, ricerca e innovazione- delineando il profilo di un nuovo stile imprenditoriale e tratteggiando le caratteristiche di una nuova generazione di cittadini seri e consapevoli. «Mi sono state fatte domande di economia, di etica, di politica, di marketing, specialmente sulla situazione della Calabria e del Mezzogiorno. Come ho detto, i primi ambasciatori del brand Calabria siamo noi stessi. Per questo dobbiamo innanzitutto avere il coraggio di capire quando è il momento di cambiare»

Al via Eleutheria, la dea della libertà

La nostra è una sei giorni intensissima e cresce di anno in anno con un entusiasmo che contagia anche gli Ospiti che la animano, rendendola una pagina scolastica alternativa, divertente e di uno spessore umano, sociale e culturale, in senso ampio, veramente unici. Pensate che il tutto si realizza a costo zero, grazie allo spirito di servizio delle personalità che accolgono il nostro invito, senza esitazioni, col desiderio di dare un contributo alla crescita sana e consapevole delle nuove generazioni. Vi assicuro che è un qualcosa di indescrivibile a livello di emozioni e di coinvolgimento culturale pieno, se ne comprende il significato solo vivendolo”
Lo slogan ideato quest’anno per il Campus è “Un paio d’ali di gomma per imparare l’arte della libertà” mentre il logo è un’originalissima coppia di ali realizzata con ciabatte di gomma, le comunissime infradito, le scarpe più a buon mercato usate dai poveri nelle migrazioni sulla via della speranza di una libertà che manca e si vuole conquistare. La cogenza del messaggio lanciato dai giovani Tropeani, attraverso il loro Eleutheria Campus, è sconvolgente nella sua drammaticità confermata dai fenomeni attualissimi che hanno come protagonisti migliaia di disperati che sfuggono alla guerra, agli odi e alla morte in cerca della libertà.

La denuncia della deputata M5s Dalila Nesci

Le aziende della sanità calabrese starebbero pagando montagne di soldi in più per il consumo di gas. È la denuncia della deputata M5s Dalila Nesci, che in proposito ha interrogato il presidente del Consiglio e i ministri dell’Economia e della Salute, chiedendo verifiche urgenti rispetto alla fornitura del gas naturale alle aziende sanitarie pubbliche, calabresi e delle altre regioni italiane.

Misericordia e giustizia a tappe

Colombia: pace imminente tra Governo e Farc (forze armate rivoluzionarie). Ma per arrivare alla misericordia occorrerà una particolare “giustizia transazionale”, una sorta di giustizia a tappe, nella quale potersi incontrare, perdonare e ricominciare. Un vero cammino di riconciliazione.

Segretario Giovani Democratici Riccardo Naccari

Esprimo profonda soddisfazione per l’elezione di Riccardo Naccari, tesserato del PD di Tropea, a Segretario Provinciale dei Giovani Democratici.
Non esagero nel ritenere questa elezione il miglior risultato della mia gestione quale Segretario di Circolo. Riccardo con la sua freschezza è stato sempre di stimolo in ogni manifestazione organizzata dal Partito di Tropea.

La croce e i muri

Al confine con gli Stati Uniti, sotto la grande croce a ridosso della frontiera, simbolo della tragedia dei migranti, Papa Francesco ha voluto concludere il suo viaggio in Messico e ha consegnato al mondo un chiaro messaggio: non muri, ma ponti occorre costruire, perché nessuna frontiera può separare dalla misericordia.

Valorizzazione del percorso pedonale “Scittareju”

Sono iniziati da qualche giorno i lavori per l’apertura e la valorizzazione del Percorso pedonale Lotto – Orto Madonna, meglio conosciuto come “Scittareju”.
Lo Scittareju è un sentiero che esiste da tempo immemorabile e che collega il centro abitato del paese con la zona Marina e precisamente con il faraglione “La Pizzuta”.
L’intervento, oltre che dal punto di vista tecnico ed urbanistico, riveste una importante rilevanza dal punto di vista paesaggistico e quindi turistico. Infatti, per la prima volta, i turisti ed i residenti, potranno raggiungere dalla loc. Orto Madonna, nelle immediate vicinanze della Chiesa della Madonna di Portosalvo, la zona marina, accanto al faraglione della “Pizzuta”.

Convocazione del consiglio comunale di Tropea

Le recenti notizie di stampa, un chiacchiericcio ispirato da ignoranza e malafede scatenato sui social network, impongono qualche precisazione in merito alla prossima convocazione del consiglio comunale, che avrà all’ODG il regolamento che disciplina, fra l’altro, spazi pubblici e dehors.
E’ assolutamente falso che ci sia un solo consigliere, di maggioranza o minoranza, che abbia ostacolato o ritardato la convocazione del consiglio comunale.