Orgoglio e diritti gay sfilano per le vie di Tropea

Alla fine il gran giorno è arrivato e Tropea ha saputo accoglierlo come da tradizione: ospitalità, tolleranza, maturità.
Si parlava da settimane di questo evento, guardato da molti con curiosità e da pochi (ne siamo convinti) con preoccupazione.
Il carrozzone ha sfilato per le vie della città d’Ercole in maniera composta, pacifica, sobria, senza mettere in mostra provocazioni che avrebbero concimato il terreno dei denigratori, e coinvolgendo anche molti scettici che hanno contribuito a formare un arcobaleno festante e gioioso.
Le provocazioni, in verità, ci sono state, ma sono rimaste al palo, battute da una lezione di civiltà dei partecipanti e dei tropeani.
Non era una gara, ma possiamo dire che il Pride tropeano ha vinto e Tropea, ancora una volta, ha contribuito da protagonista a questa vittoria della civiltà.

Crudeltà e misericordia

Giorni di dolore e di speranza. All’uomo che cerca di possedere il mondo con la ideologia, con la violenza, col potere, con la ricchezza, Gesù risponde con la umiltà del cuore e la mitezza di un servizio senza confine. Egli ha un cuore pieno di misericordia per le nostre fragilità. Gesù, confido in te!

Mostra Concorso “Tele nude” VI Edizione

Dopo oltre un mese di preparativi, è pronta la VI Edizione della Mostra Concorso “Tele nude”, che quest’anno vedrà circa trenta pittori partecipare con le loro opere che raffigurano i “Tramonti, una festa di colori ed emozioni”; un tema relativamente semplice che potrà essere trattato dagli artisti con diverse tecniche pittoriche e che, al termine, vedrà premiati i migliori tre.

I pesi degli altri

Siamo talmente parte della vita, gli uni degli altri, che nessuno può vivere per se stesso, nè morire per se stesso ma è tutto per gli altri, in funzione degli altri. – S.Giovanni Bosco affermava: “Se nella prova io rimango fedele, con me restano in piedi migliaia di persone; se io cedo, con me cadono migliaia di persone”.

“No” alla modifica della Carta Costituzionale

n Largo Antico Sedile a Tropea, domenica 31 luglio alle ore 21:30, a fianco alla centrale Piazza Ercole, si terrà la prima iniziativa del Comitato per il No alla modifica della Carta Costituzionale soggetta a consultazione referendaria il prossimo autunno.

Episodi che contribuiscono a frenare lo sviluppo

«Sono preoccupanti e non possono passare inosservati i recenti atti intimidatori nella città di Tropea (Vv).
Si tratta di episodi che contribuiscono a frenare lo sviluppo locale, che ha ricchezze e potenzialità rinomate». Lo dichiara la deputata M5s Dalila Nesci, che aggiunge: «Sono sempre vicina alle imprese che subiscono violenza e prevaricazioni.

Grande successo dell’Orchestra di fiati a Tropea

Grande successo a Tropea del concerto tenuto dall’Orchestra di fiati del conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia diretta dal Maestro Antonio La Torre.
Grande successo e tante emozioni in piazza Vittorio Veneto di Tropea stracolma di pubblico per l’occasione che ha ospitato il concerto dell’orchestra di fiati del Conservatorio “Fausto Torrefranca” di Vibo Valentia nella serata di Martedi 26 Luglio 2016.
Diretta dal Maestro Antonio La Torre “tropeano doc” l’orchestra è composta da oltre 50 elementi tutti studenti, docenti e tutor del Conservatorio Fausto Torrefranca struttura nota a livello nazionale per la qualità e la solerzia con la quale svolge la propria attività didattica.

Il segreto della vita

Scoprire il segreto della vita: se ti chiedi quale sia la volontà di Dio per te nell’attimo presente e se ascolti quella voce dentro di te, ti senti dire: “Nulla è piccolo di ciò che farai per amore. Tutto ciò che avrai fatto al più piccolo dei miei fratelli, l’avrai fatto a me”.

Il secondo appuntamento di “Teatro d’aMare”

Il secondo appuntamento di “Teatro d’aMare” sarà venerdì 29 luglio, alle 21:45 al Teatro del Porto di Tropea, con “Bollari – Memorie dallo Jonio”.
La rassegna allestita da Libero Teatro e LaboArt Tropea (direzione artistica Max Mazzotta, direzione organizzativa Maria Grazia Teramo), ospita il Teatro della Maruca con lo spettacolo di e con Carlo Gallo che ha avuto la collaborazione artistica di Peppino Mazzotta.

Sta alla porta e bussa

Gesù è l’importuno e fedele visitatore che sta alla porta e bussa. Non è un ladro, ma Dio che conosce la nostra malattia e vuole solo guarirci; ma c’è bisogno che qualcuno ce lo riveli e ce lo faccia conoscere. – Anche tu fai conoscere Gesù: egli può guarire tutti.

Collettamento dei reflui urbani di Drapia

INFOGNATI!
Pare che, finalmente, il sistema di collettamento dei reflui urbani di Drapia capoluogo e frazioni sia stato messo, almeno in parte, in funzione. Diciamo “pare” perché non ne siamo nemmeno sicuri … si dice, ecco.
Diamo per buona la notizia e ci concediamo due considerazioni in merito:

Attivato il servizio di autolinea tra S. Domenica e le spiagge di Tropea

Attivato per tutto il mese d’agosto d’intesa con le Ferrovie della Calabria e la Regione Calabria il servizio di autolinea tra S. Domenica di Ricadi e le spiagge di Tropea e ritorno per un totale di otto corse giornaliere (quattro nelle ore mattutine e quattro nelle ore pomeridiane e serali) secondo gli orari e le soste dell’allegata tabella.
Ancora una volta premiati gli sforzi e l’impegno dell’Amministrazione Comunale in direzione della crescita e del miglioramento dei servizi in favore dell’utenza turistica e degli operatori del settore.

La quinta edizione “Musicalmente Show”

I concorrenti, tutti preparati e bravissimi, venivano giudicati attraverso un sondaggio in rete e tramite due giurie, una tecnica ed una popolare, presenti in prima fila alla manifestazione; i voti delle tre giurie venivano poi sommati ed a fine serata i sei premiati sono stati: Flavia Muri, 25 anni, di Mesagne (BR); secondo posto per la tropeana Valentina Tavilla; terzo posto Ciro Marra 11 anni di Volla (NA).

A Tropea un “Talent show”, unico nel suo genere

L’associazione Musicalmente ha presenta “Musicalmente Show”, evento che, da quest’anno, si trasforma in talent show online unico nel suo genere perché è la prima volta che si usa la rete per selezionare e far interagire fra loro gli artisti di una competizione canora, previsto come atto finale di un percorso iniziato circa sei mesi fa, l’esibizione di 16 fra cantanti e cantautori provenienti da tutta Italia, selezionati fra ottobre 2015 e maggio 2016, fra gli iscritti al gruppo Facebook denominato MUSICALMENTE-TROPEA che conta 77.000 partecipanti.

Conoscere le persone attraverso la misericordia

Con la fede si conoscono ugualmente e si amano indistintamente tutti, anche gli ultimi. Gesù me lo assicura: Con la fede si conoscono e si amano indistintamente tutti, anche gli ultimi. Gesù ce lo assicura: “Qualunque cosa farete al più piccolo, la farete a me.” Il Beato Gennaro Sarnelli (1702-1744), redentorista raccomandava sempre: “Dobbiamo amare tutti, perché ognuno è amato da Dio, e noi dobbiamo amare ciò che Dio ama!”

“Teatro d’aMare” II appuntamento venerdì 29

Due giorni prima della rappresentazione di “Bollari”, 27 e 28 luglio, il Teatro della Maruca con Carlo e Angelo Gallo terrà il primo dei due laboratori teatrali per bambini che “Teatro d’aMare” ospita. “Sapevi che da una lattina schiacciata può nascere un fiore? – spiegano i due Gallo – E sai che da tutti quei giornali accatastati e abbandonati puoi dar vita a tutti gli oggetti che hai in mente? Un laboratorio creativo condurrà i piccoli partecipanti alla scoperta dell’uso di materiali e delle mille funzioni che possono assumere con un minimo di inventiva”.

Dio è Amore

Dio è Amore: “Dio mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi (Rom 5,8)”. Ma le parole hanno bisogno della testimonianza di vita con la quale dare concreto volto a Dio.