Tropea, approvata la previsione del bilancio

Le priorità del bilancio.
Prioritario sarà il rafforzamento della struttura amministrativa attraverso il potenziamento di quello che è l’ufficio tecnico e la polizia municipale che, secondo i commissari, sono i settori in maggiore difficoltà. Ci sono delle previsioni di spesa per assumere dei vigili a tempo determinato.

Delitti in famiglia e perdono di Dio

Su quel ciglio di strada, appena rischiarato nella notte invernale, l’apostolo della carità raccoglieva la confessione del penitente più bisognoso della misericordia di Dio e della sua pace. – Dio vuole sempre perdonare… ma l’uomo vuole essere perdonato?

Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

All’Istituto Superiore di Tropea si celebra la Giornata Mondiale della consapevolezza dell’Autismo
Sabato 1 Aprile si svolgerà nell’Aula Mnemosyne del Liceo Classico “P. Galluppi” di Tropea l’incontro dibattito “Inclusione – percorsi educativi con i soggetti neuro diversi” in riferimento alla Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo.

Giovanni Barberio incontro alla luce

Grande è stata l’ansia e instancabile l’azione di Giovanni Barberio per esperienze di vita che abbattono il buio la cultura, figlia dell’esperienza e madre dell’umile consapevolezza di “non sapere”, illumina gli occhi ed ancor più il cuore, in tempi nei quali è facile udire e raro ascoltare, storditi dal confuso vociare di “falsi profeti”. Oggi ha raggiunto la Luce di Dio.

Hospitality Rest@rt Tropea il 6 e 7 di aprile

Due giornate dense di stimoli e incontri, coronate da 14 interventi promossi da aziende votate alla commercializzazione e promozione turistica: così si preannuncia Hospitality Rest@rt Tropea, evento organizzato da As.Al.T. (Associazione Albergatori di Tropea) e giunto alla sua quarta edizione.

Al via il Progetto ”Dea Musica”

Il Progetto, denominato Dea Musica, è nato nell’anno scolastico 2004/2005 e da allora non ha mai disatteso il tradizionale appuntamento con tutti gli Studenti e gli Operatori Scolastici dell’Istituto Superiore tropeano. Le lezioni, nella stragrande maggioranza, si sono svolte nei locali dei vari Indirizzi di Studio ad eccezione di quelle che, richiedendo la presenza del pianoforte, hanno fatto capo in passato alla Chiesa della Michelizia e quest’anno all’altrettanto splendida location del Monastero di Santa Chiara.

Una storia d’amore

Quando di fronte si ha la persona amata che soffre ed è in pericolo di morire, allora ci si accorge della necessità di doverla amare, dimenticando il proprio io. – Ognuno sarà in grado di raccontare una storia che conosce, ma questa, che circola sul web in varie versioni, è un’occasione che invita a ri-centrare il proprio amore.

Referendum Ricadi–Capo Vaticano, vince il no

Ha vinto il no. Oggi, nella giornata referendaria, gli iscritti al voto erano 4731, i votanti 2104, pari al 44,4%, il popolo ha deciso: il comune di Ricadi e il territorio di Capo Vaticano non saranno una cosa sola. Secondo quanto aveva già detto il promotore del referendum, Mirabello, in una precedente intervista rilasciata a Tropeaedintorni.it, c’era la necessità di fare il passaggio formale, che guardava a un’idea di inclusione e di unità dell’intero territorio, in quanto il comune di Ricadi risulta essere molto frazionato: abbiamo Barbalaconi, Brivadi, Capo Vaticano, Ciaramiti, Lampazzona, Orsigliadi, San Nicolò, Santa Domenica e Santa Maria.

Famiglie di periferia e Papa Francesco

Famiglie di periferia, famiglie con problemi. Durante la visita fatta alla città di Milano, Papa Francesco ha voluto trovare il tempo di visitare alcune famiglie della periferia est di Milano, “Case bianche”. Alla fine il Pontefice ha benedetto l’anziano parroco emerito, chiedendo poi al sacerdote, ammalato, di ricambiare la benedizione.

Maria SS. Annunziata, parrocchia Tropea

Programma:
Giovedi 16 marzo, venerdi 24 marzo
ore: 17:00 Santo Rosario, Novena e S. Messa.
Sabato 25 marzo, festa della Beata Vergine Maria SS. Annunziata – Ore: 08:30 – 11:00 – 17:00 Santa Messa, alla ore: 17:30 la Processione per le vie principali del territorio parrocchiale.
Per fede Maria accolse la parola dell’Angelo e credette all’annuncio che sarebbe divenuta Madre di Dio nell’obbedienza della sua dedizione. Visitando Elisabetta innalzò il suo canto di lode all’Altissimo per le meraviglie che compiva in quanti si affidano a lui.
Con gioia e trepidazione diede alla luce il suo unico Figlio, mantenendo intatta la verginità. Confidando in Giuseppe suo sposo, portò Gesù in Egitto per salvarlo dalla persecuzione di Erode.

Cecità dell’uomo, cecità del mondo

Oggi poco ci si occupa della cecità morale e spirituale dell’uomo e del mondo. Si vive come se non si vedesse niente. Stiamo diventando tutti “ciechi”, che, pur vedendo, non vedono. Solo Cristo, luce del mondo, ci può guarire da questa cecità. Se lo vogliamo.

La Sacra Icona per le vie della città lunedì 27

La comunità tropeana si prepara a celebrare la memoria della sua Protettrice la Madonna di Romania, il prossimo lunedì 27 marzo.
La ricorrenza del 27 marzo è vissuta in maniera diversa, più sobria e forse più intima, rispetto alla celebrazione del 9 settembre, ma certamente rimane una data importante per la vita civile e religiosa dell’intera città.

24 ore per il Signore 2017

Vivere con fede l’appuntamento, ormai in corso, delle “24 ore per il Signore” per riscoprire il sacramento della riconciliazione e chiamare bianco il bianco, e nero il nero, male il male, e bene il bene. I nostri cuori restino al dono della misericordia di Dio e del suo perdono.

Giornata dei Missionari Martiri

Oggi si celebra la XXV Giornata dei Missionari Martiri: “Non abbiate paura”. E’ l’invito che ripete Gesù Risorto tutte le volte che si mostra ai suoi discepoli. Un invito che aiuta ad affrontare momenti bui, difficili, di persecuzione, sapendo che il Signore è sempre accanto ad ognuno di noi… E’ l’invito che ripete Gesù ai martiri nei momenti prima del loro martirio.

Ricerca con #ZEROANIMALI

“Salvare gli animali migliora la ricerca – spiega la biologa Michela Kuan, responsabile LAV Area Ricerca senza Animali –. Per questa ragione LAV negli ultimi anni ha finanziato con migliaia di euro progetti sperimentali che non impiegano animali, contribuendo così a sostenere anche economicamente una scienza giusta, in proporzione più di quanto faccia attualmente lo Stato italiano.

Referendum consultivo, Ricadi-Capo Vaticano

La Federazione provinciale di SI ha scritto in una nota che “crede che questa modifica possa avere ricadute positive nello sfruttamento delle immense risorse paesaggistiche”. Come giudica questo endorsement?
Credo che SI abbia ritenuto di appoggiare il sì al referendum del 26 marzo perché ha valutato oggettivamente la proposta. Io ritengo che il referendum non vada caricato di significati politici. La scelta degli amici di SI è legata al merito della questione e non a interessi di natura politica. Il punto focale della questione è sostanzialmente questo: oggi Mirabello ha lanciato questa proposta, ma domani Mirabello non sarà più consigliere regionale. La denominazione Ricadi- Capo Vaticano resterà sempre, quindi l’occasione va guardata nella sua oggettività e non dal fronte politico che l’ha proposta. Il referendum non va politicizzato.