Nhà Chica la schiava brasiliana beata

Nhá Chica, (in portoghese “Zia Francesca”, al secolo Francisca de Paula de Jesus  è stata una laica brasiliana, portata alla gloria degli altari il 4 maggio 2013. Nacque nel 1810 da umilissima famiglia: era figlia di schiavi. Rimasta orfana a dieci anni, dovette dedicarsi alla famiglia. Devota alla Madonna Nossa Senhora da Conceição, passò la vita in preghiera e facendo la carità ai poveri. Costruì, nei pressi della sua casa una cappellina dedicata alla Madonna Nossa Senhora da Conceição, dove venne sepolta nel 1895. – Simpatico ed affettuoso avere una “zia” come Beata.

26 settembre 1983 disastro nucleare scampato. Si ripeterà ancora?

Chissà quanti esseri umani hanno vissuto e continuano a vivere grazie al colonnello sovietico Stanislav Evgrafovich Petrov (morto il maggio scorso) che nel 1983 salvò il pianeta dall’apocalisse nucleare. Infatti con coraggio preferì agire con la sua intelligenza e capacità di deduzione di fronte alla segnalazione lanciata da un super-cervellone elettronico russo di un attacco nucleare americano in corso. La macchina in effetti aveva sbagliato. E se il militare faceva quanto aveva avuto in rigida consegna?… Meglio non pensarci, anzi sì, perché al comando ci sono ancora pazzi amanti delle soluzioni nucleari.

I viaggi del cuore: Tropea Santuario Santa Maria dell’Isola

Dal Santuario di Tropea, domenica 1 ottobre 2017 sulla rete Mediaset di Retequattro “Il viaggio più difficile è proprio quello dentro al proprio cuore” Domenica 1 ottobre 2017 Don Davide Bonzano insieme al giornalista scrittore Saverio Gaeta nella trasmissione di Mediaset di Retequattro, dalla Chiesa Santa Maria del’Isola di Tropea, si parlerà di testimonianze di […]

Rinsediati i commissari a palazzo Sant’anna al Comune di Tropea

L’ordinanza del Consiglio di Stato L’insediamento dopo la sospensiva del Consiglio di Stato Nella sede del Comune di Tropea si sono insediati i commissari, il viceprefetto Salvatore Fortuna, il viceprefetto aggiunto Giuseppe Di Martino ed il Dirigente Emilio Buda. I tre erano rimasti in carica a palazzo S’Anna dall’agosto del 2016 a giugno 2017, quando […]

Il bambino e la paura del divorzio

ome reagiscono i figli e cosa provano di fronte alla crisi familiare, in particolare rispetto all’evento della separazione? Non lo si può negare: i bambini spesso vivono un trauma che porta con sé paura, solitudine, sentimenti di abbandono e paura di perdere l’amore del genitore e di essere abbandonati. Purtroppo si fa più affidamento all’aiuto di uno psicologo da fare intervenire per riparare il dramma, anziché sulla possibilità il dramma stesso possa essere rispariato al bambino. Ma questo richiede un vero e spirituale ripensamento al proprio matrimonio. Ma, visto che siamo nel tema, non è superfluo pensarci un po’.

“I d’Aquino in Calabria”

Domenica 8 ottobre 2017 alle ore 17:30 presso la sala della biblioteca del Seminario Vescovile Lo storico Armido Cario presenterà il suo libro a Tropea L’associazione storico culturale “Libertas” organizza la presentazione del libro “I d’Aquino in Calabria” dello storico Armido Cario. La manifestazione culturale si svolgerà domenica 8 ottobre 2017 alle ore 17:30 presso […]

Dopo 36 anni la processione dei Santi medici Cosma e Damiano

La diretta del processione a cura di Daniela Stroe Processione, fortemente voluta da Padre Filippo Di Francia Molti sono stati i fedeli che hanno seguito le statue dei Santi medici per le vie di Tropea. La Processione, fortemente voluta da Padre Filippo Di Francia Parroco dell’Annunziata, ha fatto il giro per le vie della parrocchia […]

Missionario martire proclamato Beato

Il beato Stanley Francis Rother (27 marzo 1935 – 28 luglio 1981) è stato un sacerdote cattolico americano di Oklahoma  martirizzato in Guatemala. Ordinato sacerdote per l’Arcidiocesi di Oklahoma City nel 1963, tenne diversi incarichi parrocchiali fino al 1968, quando fu assegnato come sacerdote missionario in Guatemala, dove fu ucciso nel 1981 nella sua sede missionaria guatemalteca. – E’ il primo martire Beato nativo americano.

Non tutti pregano

Lungi dall’assumere atteggiamenti di ostentazione ipocrita, nella vita quotidiana ci sono molti momenti in cui elevare una breve preghiera o almeno un segno è come una “confessione di fede”: prego perché credo, perché spero, perché amo Dio.

Pronti all’appuntamento

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano Storie belle… per vivere meglio Pronti all’appuntamento. Pregare… Per molti resta un problema, perché non sanno come pregare, cosa dire, come comportarsi con Dio. Al contrario ci son altri che trovano naturale trattenersi con Dio e, come dice S. Alfonso Maria de Liguori, “alla familiare”, cioè come se si […]

Festeggiamenti in onore dei S.S. Medici Cosma e Damiano

Tropea; Parrocchia S.S. Annunziata martedì 26 settembre 2017 Dopo la Santa Messa verrà distribuito del pane Benedetto Programma: Ore 8:30 S. Messa Ore 11:00 S. Messa Ore 17:30 S. Messa, segurà la processione dei Santi Distribuzione del pane benedetto dopo la Santa Messa

Come amano gli ultimi

Se è vero che il tuo prossimo comincia da chi ti sta più vicino, è vero anche che non si ferma ad essi. Il tuo prossimo sono tutti gli altri, e a tutti gli altri devi fare arrivare il tuo amore attraverso la preghiera, a volte scordandoti anche di te stesso.

Nel giardino del Museo, presentato “Il pianto del monachello”

La diretta streaming dell’incotro a cura di Daniela Stroe Sabato 23 settembre 2017, si è teuta nel giardino del Museo Diocesano, la presentazione de “Il pianto del monachello” il nuovo romanzo -edito dalla Pellegrini- di Alessandro Stella, nostro storico collaboratore. Per l’occasione erano presenti due relatori d’eccezione: Alberico Guarnieri, critico letterario e saggista, autore di […]

Tanto tuonò che piovve! Rodolico (ri)cade

Bisogna essere onesti con se stessi per essere rigorosi con gli altri! Da oggi a Tropea si cambia pagina, arriveranno i commissari a cui la legge affida la totale gestione tecnico-amministrativa della cosa pubblica. Tanto tuonò che piovve! Pino Rodolico, unitamente alla sua amministrazione, cade per la seconda volta sotto la croce e difficilmente qualche […]

Prigionieri nella rete

Il XXIV Congresso mondiale dell’Apostolato del Mare, che si terrà a Kaohsiung, Taiwan, dal 1° al 7 ottobre 2017, metterà in risalto l’attenzione alle persone che lavorano sul mare e i pericoli che costantemente incombono su di esse. Il riferimento è in particolare ai pescatori e alle loro famiglie, ai pericoli a cui sono esposti e alle condizioni disumane in cui sono costretti a lavorare. Accade così che la vita di molti pescatori scivoli nelle mani della criminalità organizzata.

Tropea: a palazzo Sant’anna ritorneranno i commissari?

Sospensiva accolta, udienza sul merito il 12 dicembre Alla base della notizia la decisione del Consiglio di Stato di accogliere la richiesta di sospensiva della sentenza La notizia potrebbe essere clamorosa. Voci di palazzo ipotizzano un ritorno dei commissari che fino a qualche mese fa guidavano il paese. Alla base della notizia la decisione del […]

Rassegna “Teatro d’aMare 2017”, terzo e ultimo appuntamento

Commedia all’italiana di Libero Teatro in anteprima nazionale scritta e diretta da Max Mazzotta Domenica 24 settembre, alle ore 21:00, sul palco di Palazzo Santa Chiara a Tropea Terzo e ultimo appuntamento per Teatro d’aMare 2017, la rassegna di nuova drammaturgia calabrese organizzata da Libero Teatro e LaboArt, che trova in Max Mazzotta la direzione […]