Inizia la Novena di Natale

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano Storie belle… per vivere meglio Inizia la Novena di Natale. Anche le parrocchie di Tropea, come in ogni parte del mondo, oggi iniziano la Novena di Natale con gli orari e le tradizioni proprie, ma con l’unico obiettivo: prepararsi ad accogliere il Bambino che nascerà, l’Emmanuele, il Dio-con-noi. […]

Santa Bakhita, Patrona dello ius culturae

Santa Bakhita Patrona dello ius culturae, riceve la cittadinanza onoraria di Schio,  cittadina nel Veneto, diventando segno della capacità di integrazione nell’Italia e nel mondo. Schiava africana, convertita al cattolicesimo e naturalizzata italiana nel 1884, ancora oggi si va mostrando al mondo come «sorella universale», capace di essere amica e compagna di strada di tutti perché nella sua umiltà fu ed è vicina a ognuno. Quest’anno ricorrono i 70 anni dalla morte della Santa, avvenuta a Schio l’8 febbraio 1947.

Sos KORAI vicino agli emodializzati dell’Ospedale di Tropea

L’Associazione di Volontariato ha incontrato i vertici dell’ASP Vibonese Solidarietà e supporto al gruppo di pazienti emodializzati che ricevono cure nell’ospedale di Tropea sos KORAI accanto agli emodializzati dell’Ospedale di Tropea Avendo preso parte all’incontro, tra I vertici dell’ASP Vibonese ed il Comitato a sostegno degli emodializzati che ricevono cure nell’ospedale di Tropea, in qualità […]

Riuscitissima la “Festa dell’albero”edizione 2017

La scuola primaria di Santa Domenica nel parco nazionale della Sila per la festa dell’albero L’iniziativa organizzata di concerto con il Circolo Legambiente Ricadi e i Carabinieri Forestali Una “Festa dell’albero” insolita e riuscitissima quella dell’edizione 2017, che ha visto protagonisti i bambini della scuola primaria di Santa Domenica di Ricadi. Un appuntamento ormai fisso […]

Una benedizione per i telefonini smartphone

Nella festa di Santa Lucia un parroco siciliano ha benedetto i telefoni cellulari smartphone perché con l’avvento di Internet e dei social media e con lo sviluppo tecnologico, i cellulari sono diventati importantissimi e li teniamo sempre attaccati a noi. Santa Lucia, già invocata per la protezione della vista e degli occhi, può diventare una speciale guida per un uso corretto di questi media digitali, perché serve avere e conservare uno sguardo sempre educato: e allora ben venga la benedizione.

Attualità di santa Francesca Cabrini

Santa Francesca Cabrini, una madre per i migranti di ieri e una madre per i migranti di oggi. “I migranti hanno bisogno certamente di buone leggi, di programmi di sviluppo, di organizzazione, ma hanno bisogno di essere ascoltati, guardati negli occhi, accompagnati; hanno bisogno di Dio, incontrato nell’amore gratuito di una donna che, col cuore consacrato, è diventata per loro sorella e madre” (Papa Francesco, nel primo centenario della morte della Santa).

Paesaggi mozzafiato e ospitalità a Tropea 2.0

L’iniziativa, indirizzare il visitatore in pochi click dal portale alla prenotazione Progetto Tropeahotels.it finalizzato a consolidare il valore turistico internazionale di Tropea e soddisfare i bisogni dei turisti Dimore storiche a picco sul mare, appartamenti dotati di tutti i comfort, residence esclusivi e hotel da mille e una notte. Ebbene sì, stiamo parlando proprio delle […]

Nel segno dell’Immacolata

Quante celebrazioni e quanti segni della tradizione in onore dell’Immacolata: li abbiamo vissuti di persona e li abbiamo attraverso i media, soprattutto a Roma, Piazza di Spagna. Sorge spontanea una domanda: cosa resta di tanta ricchezza? E il dogma dell’Immacolata Concezione cosa significa significa? Cosa comporta praticamente per il credente? Chi opera nella pastorale, si chiede sempre: ma i fedeli capiscono quello che vedono o celebrano? E allora lo sforzo di offrire una sintesi nella speranza di essere stati utili allo scopo.

Avvento col Battista, ma insieme con Maria

La presenza di Giovanni Battista domina nella liturgia di questa seconda domenica di avvento e nei prossimi giorni. Ma i fedeli cristiani porteranno nel cuore le tenere immagini di Maria, Vergine Immacolata, Madre che offre la salvezza operata dal Figlio (la Medaglia Miracolosa) e del riconoscimento ufficiale delle apparizioni di Medjugorie. La severità del Battista e la tenerezza di Maria. Un avvento nel segno del rinnovamento spirituale, umano e culturale per crescere nella vera umanità incarnata da Cristo.

I piatti della nostra cucina calabrese

Anna Sambiase scrive ad Agnese Lettera aperta per farti giungere le congratulazioni più vive e sincere Cara Agnese, ti ho vista sul canale Tv8 nella trasmissione Cuochi d’Italia condotta da Alessandro Borghese, dove hai presentato i piatti della nostra cucina calabrese. Oltre alla tua semplicità ed alla tua umiltà, ho apprezzato il fatto che gli […]

Nonno e vedovo viene ordinato sacerdote

Un vedovo, padre di 4 figli di cui uno sacerdote, e nonno di due nipoti ha ricevuto l’ordinazione sacerdotale: ed è stato suo figlio sacerdote, Padre Marcos, a imporgli le mani sul capo nel rito consacratorio. Ma il fenomeno ha avuto dei precedenti, come il Padre Raúl Arturo Vera, anch’egli di Córdoba, che fu  ordinato nel 2008.

OspitiAMO Tropea

Riceviamo e pubblichiamo Dialogare, confrontarsi, proporre, discutere, e aiutare a portare a compimento i nostri obiettivi Amici e Colleghi, inviamo a presente per informarVi in merito alla riunione tenutasi il 06/12/2017, nella quale, si è valutata e votata, l’esigenza di affrontare il percorso, in totale collaborazione con l’Asalt, ma tramite nostra nuova Associazione, si è […]

“La Cittadella di Padre Pio”, l’Ecovillaggio Terapeutico

Il 12 dicembre 2017 alle ore 11:00, presso il Complesso del Valentianum a Vibo Valentia L’Associazione “I Discepoli di Padre Pio”, presenterà alla stampa lo straordinario progetto, unico nel suo genere Il giorno martedì 12 dicembre alle ore 11:00, presso il Complesso del Valentianum a Vibo Valentia, Piazza San Leoluca, l’Associazione “I Discepoli di Padre […]

Piazza San Pietro, natale con S.Alfonso

Si sono accese le luci del Natale a piazza San Pietro. Sono stati inaugurati ieri pomeriggio 7 dicembre il tradizionale presepe e l’albero che rimarranno illuminati per tutte le festività fino alla notte di domenica 7 gennaio 2018. Ad offrire il presepe è stata quest’anno l’Abbazia territoriale di Montevergine, in Campania, L’albero invece quest’anno è arrivato dall’arcidiocesi di Elk, in Polonia. Papa Francesco ha richiesto espressamente i canti di Sant’Alfonso; e il Coro Polifonico Alfonsiano di Pagani (SA), diretto dal redentorista P. Paolo Saturno, ha esaudito il desiderio di Papa.