Presentato il libro “Una vacanza a Tropea – Icona delle meraviglie“

La diretta facebook del 15 febbraio 2019 “Una vacanza a Tropea”, è questo il titolo dell’ultima fatica letteraria di Mons. Luigi Renzo edita dalla Casa Editrice Rubbettino. L’opera presentata oggi presso il Museo Diocesano di Tropea   Presentazione libro “Una vacanza a Tropea “ Icona della bellezza di Luigi Renzo edito dalla Rubettino Pubblicato da […]

Ha fatto 88 anni la Radio vaticana

Il 12 febbraio 1931 Per la prima volta nella storia un Pontefice, Pio XI, diffuse il suo messaggio nell’etere, raggiungendo contemporaneamente milioni e milioni di anime. Guglielmo Marconi che preparò la stazione radio vaticana aveva detto al Papa: «Degnatevi, Santo Padre, di voler far sentire la vostra augusta parola al mondo». L’impressione destata ovunque nell’ascoltare in diretta il Papa non poteva essere più imponente. Per quanto fosse in tutti una grande aspettativa, ben si può dire ch’essa è stata superata dalla realtà in modo meraviglioso. A Praga, un medico sordo, dott. Svatk, ha ascoltato la parola radio-diffusa del Papa attraverso un processo che gli permise di udire per mezzo dei denti: “Anche i sordi l’hanno udito!”.

“Il Docens Praecarius”, l’ultima fatica letteraria di Franco Pagnotta

Il libro è stato pubblicato dall’editore Mario Vallone col marchio Thoth Edizioni La presentazione martedì 19 febbraio 2019 alle ore 16:30 presso l’Istituto scolastico di San Costantino Calabro Sarà presentato martedì 19 febbraio alle ore 16.30, presso l’Istituto scolastico di San Costantino Calabro, il volume “Il Docens Praecarius” scritto da Franco Pagnotta. Il libro è […]

Il Liceo Statale “Vito Capialbi” di Vibo Valentia a Dublino

Grande successo del progetto “Learning to Work Abroad” Al progetto hanno preso parte 15 studenti delle V classi dei vari indirizzi di studio dell’Istituto (Greta Callipo, Sofia Callipo, Agostino De Leo, Anna Maria Dhaim, Chiara Fuduli, Martina Meddis, Benedetta Pantano, Simona Pisano, Letizia Prostamo, Martina Pugliese, Felisia Pujia, Caterina Raffaele, Maria Laudis Silvestri, Martina Tassone […]

Il fascino della clausura

“Qui a Norcia, dopo i terremoti del 2016, la gente sperimenta la lentezza burocratica, unita alle tante promesse deluse. C’è la tentazione di dire: ‘andiamo a vivere altrove’.- Invece il ritorno delle monache benedettine ci dice che è possibile gettare le reti a Norcia e ricominciare da qui a ricostruire il tessuto sociale. La loro presenza di preghiera, di testimonianza di vita consacrata è una benedizione e una ricchezza per Norcia” e per tutti un possibile e provvidenziale incontro per farci ritornare alle priorità della vita. C’è tanta bellezza che ci circonda e scoprire la meraviglia di esserci e di partecipare” (arcivescovo Boccardo nell’omelia).

“Parva favilla” da oggi disponibile in PDF

Riprese le pubblicazioni con una nuova serie “Parva favilla”, la rivista fondata da don Mottola La nuova serie della rivista riprende, in coincidenza con l’apertura dell’anno giubilare mottoliano, indetto per ricordare i 50 anni dalla morte del Venerabile Servo di Dio E’ in distribuzione nel formato PDF la rivista Parva Favilla, fondata nel 1933 dal […]

Se le corde del violino si rompono

La storia delle corde del violino di Paganini ci lascia una importante lezione: non importa quali limitazioni abbiamo o i problemi che si verificano lungo la strada. L’importante è scoprire le possibilità che abbiamo e di esplorarle, guardando i lati positivi della realtà e non solo le sue ombre. – Dio non ci consente mai di entrare in un “vicolo cieco” e ci sarà sempre un raggio di luce che illumina la fine del tunnel.

La preghiera per le vittime della tratta

Lo scorso 8 febbraio è stata la memoria liturgica di santa Giuseppina Bakhita. Da bambina venne rapita dai mercanti di schiavi, liberata diventò suora e, dopo la canonizzazione avvenuta nel 2000, è diventata simbolo del riscatto per quanti sono vittime della tratta. – E’ stata anche la giornata di preghiera e di riflessione perché contro la tratta si intraprendano azioni concrete e coraggiose. «Occorre fare ogni sforzo per debellare questo crimine vergognoso e intollerabile» ha detto con decisione papa Francesco.

I malati, il medico, la guarigione

Solo riconoscendo il suo peccato l’uomo conosce la sua vera malattia e chiedere a Dio la guarigione o redenzione. Anche l’ammalato, solo rivelando sinceramente il suo male può sperare di essere guarito dal medico. Il nostro medico-redentore è Cristo che ha guarito l’umanità prendendo su di sé i peccati degli uomini, in maniera del tutto gratuita. Ed ora chiede che gratuitamente si comunichi la salvezza ricevuta. «Gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date». Santa Teresa di Calcutta rimane per tutti un modello sempre vivo di riferimento.

Non sono solo canzonette – Sanremo 2019

Quest’anno è stata la canzone di Simone Cristicchi a svegliare il cuore di fronte al miracolo della vita con una canzone con testo di una “bellezza disarmante” in cui l’autore ripete una parola doc “Credo”… Perché la vita è l’unico miracolo a cui non puoi non credere. Vincerà il festival? Chissà, intanto la canzone ha portato un chiaro messaggio di vita in un mondo che sembra preferire più una cultura di morte. Si allunga la lista della conversione di alcuni musicisti, la cui vita ha avuto una svolta quando hanno incontrato la fede.

A Capo Vaticano il primo tour di “Albergatore Pro”

Parte dalla Calabria e si terra il 19 febbraio 2019 Un ambizioso progetto per la formazione di professionisti nel settore alberghiero e turistico L’ambizioso progetto per la formazione di professionisti nel settore alberghiero e turistico si terra il 19 Febbraio a Capo Vaticano ed ha come partner e sponsor territoriale “Acqua degli Dei – Mediterranean […]

Come possono esercitare il voto alle Europea gli stanieri

Occorre la volontà di esercitare esclusivamente in Italia il diritto di voto Elezione dei membri del Parlamento Europeo spettanti all’Italia da parte dei cittadini dell’Unione Europea residenti in Italia In occasione della prossima elezione del Parlamento europeo, fissata tra il 23 e il 26 maggio 2019, anche i cittadini degli altri Paesi dell’Unione Europea potranno […]

Il maestro e il discepolo

“Triste è quel discepolo che non imita il suo maestro” (Leonardo), ben sapendo che “il discepolo non è da più del maestro; ma ognuno ben preparato sarà come il suo maestro” (Gesù). Ma ognuno di noi che vuole essere un buon maestro deve essere prima un buon discepolo. Avere fede non è solo dire che si crede in Cristo, ma mettere in gioco la propria vita nella sequela del suo Vangelo.

Poesia e narrativa a Santa Domenica di Ricadi

Una iniziativa di alto valore artistico-culturale, sabato 9 febbraio 2019 alle ore 18:30 La cittadinanza è invitata a partecipare: l’ingresso è libero. Se volete passare una serata diversa, non mancate a questo appuntamento culturale Per la prima volta l’Associazione “Tropea: Onde Mediterranee”, presieduta dal prof. Pasquale De Luca, che organizza il Premio Internazionale di Poesia […]

L’eco nella montagna e nella vita

Il mondo ci rende come l’eco della montagna: restituiscici quello che gli facciamo. E a volte ritorna moltiplicato! – Non seminiamo vento per raccoglere tempesta. Allora, non bisogna stancarsi du seminare pace, gioia, rispetto perché il mondo riceva tutto il bene possibile.