A Parghelia “Alimentazione e sport un binomio imprescindibile”

De Vita: «Una corretta alimentazione consente al bambino di crescere e svilupparsi in maniera corretta»

Il presidente della Pro Loco Belvedere: «La nostra scuola calcio non si occupa solo di calcio, ma abbiamo un progetto serio, e organizziamo questi eventi perché vogliamo far capire ai ragazzi e ai genitori come fare una sana alimentazione»

A Parghelia “Alimentazione e sport un binomio imprescindibile” – foto Marmorato

«Sono molto felice di essere qui per discutere dell’importanza dell’educazione alimentare, soprattutto quando questa è applicata allo sport». Così Serafina De Vita, biologa e nutrizionista nel corso dell’iniziativa – svoltasi questa sera nella Sala Consiliare di Parghelia – sul tema “Alimentazione e sport un binomio imprescindibile – Linee guida per una sana alimentazione” organizzata dall’ASD Academy in collaborazione con la Pro Loco di Parghelia. «Sicuramente una corretta alimentazione, unita alla giusta quantità di movimento, consente al bambino di crescere e svilupparsi in maniera corretta» ha spiegato la Dott.ssa De Vita, che ha relazionato di fronte ad una nutrita presenza di pubblico, in particolare ai baby calciatori dell’ASD Academy. L’incontro è stato coordinato dal Dott. Mirko Nicolino, giornalista e istruttore scuola calcio Academy costa degli dei, che ha voluto anche sottolineare l’importanza di una corretta alimentazione. «Si impara a mangiare bene da piccoli» ha spiegato Nicolino. «Non è un caso che anche grandi calciatori e campioni stiano molto attenti alla loro alimentazione» ha aggiunto il giornalista, che ha preso come esempio un campione come Messi «che in età avanzata ha conosciuto un nutrizionista, un esperto italiano a livello mondiale, il dott. Giuliano Poser, perché è fondamentale prestare attenzione all’alimentazione per raggiungere certi livelli e diminuire la possibilità che ci si faccia male». Sono intervenuti tra gli altri il Direttore tecnico dell’Academy e presidente della Pro Loco di Parghelia, Tommaso Belvedere, che è stato uno dei promotori dell’incontro, e il vice presidente dell’ASD Academy costa degli dei, Domenico Farfaglia. «Ringrazio la Dott.ssa De Vita per aver accettato l’invito» ha detto Belvedere «perché la nostra scuola calcio non si occupa solo di calcio, ma abbiamo un progetto serio, e organizziamo questi eventi perché vogliamo far capire ai ragazzi e ai genitori come fare una sana alimentazione». Nel suo intervento il vice presidente Domenico Farfaglia ha voluto ringraziare tutti per la riuscita dell’incontro e «come società» ha spiegato «abbiamo in cantiere anche altri eventi: inviteremo uno psicologo dello sport per affrontare il delicato tema del rapporto educativo genitori-figli, e tutto quello che è la psicologia legata non solo allo sport ma alla vita di tutti i giorni».

 

Le interviste

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.