A San Costantino rinasce l’atletica

È stato deciso il consiglio direttivo della nuova associazione A.S.D. Atletica San Costantino Calabro, che avrà come Presidente Raffaele Mancuso, Vice Presidente Elisabetta Grasso, Segretario Tesoriere Tonino Panuccio, Consigliere Pasquale Occhiato, Consigliere Mimmo Mercatante, Consigliere Rocco Lico, Medico Maneli Giuseppe, Tecnico Mazzeo Pasquale, Presidente provinciale della Fidal Vibo Valentia.
«Allo stato attuale – dichiara Mancuso – siamo circa una quarantina di iscritti, e abbiamo iniziato regolarmente gli allenamenti che ci proietteranno nel nuovo anno, ormai alle porte, dove contiamo di partecipare alle varie gare previste nel calendario della Fidal. Siamo già affiliati e tesserati alla Fidal per cui con il nuovo anno gareggeremo con le nostre nuove divise: i nostri colori sociali sono il giallo e il rosso».
La costituzione di questa nuova associazione, fortemente voluta dai suoi fondatori e alla quale hanno aderito con entusiasmo molti giovani anche del limitrofo paese di Francica, nasce con la vocazione di portare avanti una tradizione di podisti che a San Costantino c’è sempre stata da molti anni. A tal proposito giova ricordare il giovane Vincenzo Fresca, grande atleta scomparso prematuramente in giovane età, Pasquale Occhiato, Mimmo Mercatante, Vincenzo Lico, Domenico Borello, tutti di San Costantino, che hanno ottenuto brillanti risultati nel campo dell’atletica e che oggi accolgono con forte entusiasmo la nascita della nuova realtà sportiva.

Condividi l'articolo