A Tropea il I° Congresso Regionale Consulenti del Lavoro

Sabato 3 maggio convegno promosso dagli Ordini Provinciali della Calabria

“Lavoro, dal Jobs Act al testo Unico del Lavoro. Le proposte della Calabria per il Congresso. Analisi e proposte di modifica delle opportunità e delle novità in materia di lavoro”

Tramonto sull'Isola di Tropea - foto Stroe
Tramonto sull’Isola di Tropea – foto Stroe
Si terrà il 3 maggio 2014 il I° Congresso Regionale promosso dagli Ordini Provinciali dei Consulenti del Lavoro della Calabria.
Location affascinante, in provincia di Vibo Valentia, dove presso la sala “Print Academy” dell’ Azienda Romano Arti Grafiche, si darà vita al primo appuntamento regionale che focalizzerà l’attenzione sulla seguente tematica: “Lavoro, dal Jobs Act al testo Unico del Lavoro. Le proposte della Calabria per il Congresso. Analisi e proposte di modifica delle opportunità e delle novità in materia di lavoro”.
Il Congresso è patrocinato dal Consiglio Nazionale dell’Ordine, dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, dal Ministero del Lavoro, dall’Ente di Previdenza ed assistenza Consulenti del lavoro e delle Politiche Sociali attraverso la Direzione Regionale della Calabria.
Tanti gli interventi in programma ed i partecipanti, ad iniziare dai saluti che saranno affidati a Rosario Rubino, presidente CPO Vibo Valentia, Giuseppe Buscema,coordinatore Consulta CPO Calabria, Francesca Laganà, presidente regionale ANCL Calabria , Francesco Longobardi, presidente nazionale ANCL S.U, Alessandro Visparelli, presidente ENPACL.
L’intervento introduttivo vedrà il contributo di Marina Calderone, presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine, a cui seguirà una lunga proposta tematica per la discussione: Rosario De Luca, presidente della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con “Asse.Co. Istruzioni per l’uso” che modererà anche gli interventi, Giuseppe Patania direttore Regionale del Lavoro con “Il nuovo Codice degli ispettori”, Pasquale Staropoli, esperto della Fondazione Studi Consulenti del Lavoro con “La tutela del credito nel mandato professionale”, Annamaria Giacomin tesoriere Consiglio Nazionale dell’Ordine, Manuela Maffiotti della Commissione Pari Opportunità Ancl, Beniamino Scarfone dell’Associazione Giovani Consulenti del Lavoro della Calabria unitamente tratteranno la tematica “Pari opportunità, il nuovo lavoro per donne e giovani”; poi ancora Stefano Sassara, della Commissione Inps CNO e Vice presidente nazionale Ancl con “Durc on line e avvisi di addebito Inps: un’incoerenza da risolvere” ed in fine Giuseppe Buscema per “Contratti a termine e apprendistato, le novità dopo il Jobs Act. Le proposte di modifica alla normativa lavoristica dei Consulenti del Lavoro”.
L’evento è valido ai fini della FCO dei CdL e dà diritto a 4 crediti formativi, mentre l’organizzazione è stata affidata al Consiglio Provinciale CdL di Vibo Valentia.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli

Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.