A Tropea scoppia la Plasmon mania!

Riceviamo e pubblichiamo

L’eterno fanciullino ch’è in ognuno di noi, oggi ha preso il sopravvento

PlasmonMania
I commercianti, nella giornata del primo maggio si erano preparati ad accogliere i numerosi turisti previsti per la festività dei lavoratori! La pioggia ha deluso le aspettative rendendo la giornata uggiosa rendendo le presenze al di sotto delle aspettative.
Questo però non ha mandato in depressione alcuni commercianti facendo spegnere la loro fantasia creativa, dal primo mattino è partita una strana competizione diventata virale durante la giornata. Protagonista della competizione è stato il mitico biscotto Plasmon, a tutti questo biscotto ci ha accompagnato durante la nostra infanzia evocando profumi, colori e sapori di casa, la prima casa, quella che non si scorda mai, chi non ha fatto colazione durante l’infanzia con latte e Plasmon e poi fino ad un’età impronunciabile (ed infatti questo era un piccolo segreto tra noi e le nostre mamme che aveva il divieto assoluto di dirlo in giro). Oggi, alcuni artigiani tropeani; di prima mattina ha preso il sopravvento sul mastro gelataio Walter Barini del Bar Totonno, che ha realizzato un delizioso e gustoso gelato al biscotto Plasmon. Nel pomeriggio risponde il pizzaiolo estroso Gerardo Piserà (non nuovo a pizze tematiche) della Pizzeria Saporè con una pizza al biscotto Plasmon. In tarda serata appare sui social la foto del cocktail al biscotto Plasmon per solo adulti realizzato dal Barman del Bar Madison Francesco Mazzitelli famoso per i suoi cocktail originali.
L’eterno fanciullino ch’è in ognuno di noi, oggi ha preso il sopravvento.

Antonio Piserà

Condividi l'articolo