Accadde oggi 23 ottobre

Rubrica a cura di Maria Vittoria Grillo

Accadimenti sparsi lungo la linea del tempo per rinnovare la memoria

23 ottobre

Nasce

Marco Simoncelli foto internet
Marco Simoncelli foto internet

1543: Juan de la Cueva de Garoza, poeta e drammaturgo spagnolo del Siglo de Oro.
1817: Pierre Larousse, linguista, pedagogista ed editore francese, nonché enciclopedista e filantropo.
1875: Gilbert Newton Lewis, chimico statunitense.
1894: Vincenzo Ciardo, pittore italiano.
1925: Carlo Caracciolo di Castagneto, conosciuto solo come Carlo Caracciolo, editore e imprenditore italiano.
1934: Evandro Agazzi, filosofo italiano.
1940: Pelé, pseudonimo con cui è universalmente noto Edson Arantes do Nascimento, calciatore e dirigente sportivo brasiliano, considerato da molti esperti e appassionati il miglior calciatore di tutti i tempi.

Muore

42 a.C.: Marco Giunio Bruto Cepione, politico romano, senatore della tarda Repubblica romana e uno degli assassini di Giulio Cesare.
1768: Jean-Baptiste Boudard, scultore francese.
1838: Joseph Lancaster, pedagogo e filantropo, quacchero progressista inglese.
1872: Pierre Jules Théophile Gautier, scrittore, poeta, giornalista e critico letterario francese.
1968: Enrico Eugenio Antonio Marone Cinzano, imprenditore e dirigente sportivo italiano.
2011: Vittorio Baccelli, scrittore italiano.
2011: Marco Simoncelli, pilota motociclistico italiano, campione del mondo della classe 250 nel 2008.

Accadde

42 a.C.:L’esercito di Bruto viene sconfitto in modo decisivo da Marco Antonio e Ottaviano.
424: Valentiniano III è nominato cesare, all’età di cinque anni, a Tessalonica
425: Valentiniano III è nominato augusto dell’Impero romano d’Occidente, all’età di sei anni, a Roma.
1520: Carlo V viene incoronato imperatore nella cattedrale di Aquisgrana.
1739: Il primo ministro britannico, sir Robert Walpole, dichiara con riluttanza guerra alla Spagna.
1812: Claude François de Malet, un generale francese, inizia una cospirazione per rovesciare Napoleone Bonaparte, sostenendo che l’Imperatore morì in Russia e che lui era ora il comandante di Parigi.
1863: Quintino Sella fonda il Club Alpino Italiano.
1929: Grande depressione: dopo un costante declino nel mercato azionario, successivo al picco raggiunto a settembre, la Borsa di New York inizia a mostrare segni di panico.
1942: Seconda guerra mondiale: inizia la seconda battaglia di El Alamein: Ad El Alamein, in Egitto, le forze britanniche iniziano una grande offensiva contro le forze dell’Asse.
1956: Migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l’occupazione sovietica della loro nazione.
1973: Nello scandalo Watergate il presidente statunitense Richard Nixon accetta di consegnare le registrazioni audio delle conversazioni tenute nella sala Ovale riguardanti lo scandalo.
1992: Akihito diventa il primo Imperatore del Giappone a mettere piede sul suolo cinese.
2007: Lancio della missione STS-120 diretta alla Stazione Spaziale Internazionale con il Node 2 (Harmony) e con a bordo anche l’italiano Paolo Nespoli.

La Chiesa Ricorda

Santi

Sant’Allucio di Campugliano in Valdinievole, confessore.
San Giovanni da Capestrano, sacerdote
San Severino Manlio Boezio, filosofo e martire.

Onomastica

Manlio significa “Mattino” dal latino, Mànius e veniva imposto a quei bambini che nascevano all’alba.

Onomastico: 23 ottobre.

Proverbio
Un esercito di ciechi, al seguito di un generale cieco, è condannato alla sconfitta.
(Proverbio Cinese)

Aforisma
a scuola aiuta i giovani se riesce a insegnare loro il senso critico.
(Evandro Agazzi)

Condividi l'articolo