26 luglio 2017 - Sito indipendente dal 1994


Letto
1.416 volte


Accadde oggi 28 novembre

Rubrica a cura di Maria Vittoria Grillo

Accadimenti sparsi lungo la linea del tempo per rinnovare la memoria

28 novembre

Nasce

Martina Stella immagine internet

Martina Stella immagine internet


1757: William Blake, poeta, incisore e pittore inglese.
1792: Victor Cousin, filosofo, storico della filosofia francese e fondatore della storiografia filosofica francese.
1820: Friedrich Engels, economista, filosofo e politico tedesco.
1871: William McDougall, psicologo inglese.
1878: Maria Goia, politica e sindacalista italiana.
1907: Alberto Moravia, scrittore italiano.
1908: Richard Pitt Powell, scrittore statunitense.
1925: Umberto Veronesi, oncologo italiano.
1958: Laura Luca, cantante italiana.
1984: Martina Stella, attrice italiana.
1990: Bradley William Smith, pilota motociclistico britannico.

Muore

0741: Gregorio III, 90simo papa e Santo della Chiesa cattolica.
1680: Gian Lorenzo Bernini, scultore, architetto e pittore italiano.
1794: Cesare Bonesana-Beccarìa, marchese di Gualdrasco e di Villareggio, giurista, filosofo, economista e letterato italiano, figura di spicco dell’illuminismo e legato agli ambienti intellettuali milanesi.
1799: Vincenzo De Filippis, matematico, filosofo e patriota italiano, considerato un martire della Repubblica Partenopea del 1799.
2008: Edoardo Ricci, vescovo cattolico italiano.
2009: Sergio Sartorelli, ingegnere e designer italiano.
2009: Luciano Stella, conosciuto come Tony Kendall, attore italiano.

Accadde

1443: Il principe albanese Skanderbeg, conquista la fortezza di Croia.
1520: L’esploratore portoghese Ferdinando Magellano dopo aver navigato attraverso lo stretto sudamericano raggiunge l’Oceano Pacifico.
1582: A Stratford-upon-Avon, William Shakespeare e Anne Hathaway ottengono un prestito di 40 sterline per la loro licenza di matrimonio.
1660: Al Gresham College, 12 uomini, tra cui Christopher Wren, Robert Boyle, John Wilkins, e Sir Robert Moray decidono di fondare quella che diverrà nota come la Royal Society.
1895: Frank Duryea vince in circa 10 ore nella prima gara di automobili negli USA che si svolse a 54 miglia da Chicago ad Evanston nell’Illinois.
1905: Il nazionalista irlandese Arthur Griffith fonda il Sinn Féin come partito politico il cui scopo è l’indipendenza per tutta l’Irlanda.
1909: Rachmaninov esegue per la prima volta in pubblico il suo celebre concerto numero 3 per pianoforte e orchestra.
1912: A Valona, Ismail bej Vlora proclama l’Indipendenza dell’Albania dall’Impero Ottomano.
1914: La Borsa di New York riapre dopo essere stata chiusa in luglio a causa della guerra.
1919: Lady Astor viene eletta come prima donna membro del Parlamento del Regno Unito.
1943: Inizia la Conferenza di Teheran sulla riorganizzazione dell’Europa dopo la fine della seconda guerra mondiale.
1960: La Mauritania ottiene l’indipendenza dalla Francia.
1969: I Rolling Stones pubblicano il classico Let It Bleed.
1975: Timor Est dichiara l’indipendenza dal Portogallo
1982: Rappresentanti di 88 nazioni si riuniscono a Ginevra per discutere del commercio mondiale.
1982: L’Opus Dei diventa Prelatura personale, la prima della Chiesa cattolica.
1994: In Norvegia vincono i NO al referendum per l’adesione all’Unione europea.

La Chiesa Ricorda

Santi

Santa Fausta Romana, vedova.
San Giacomo della Marca Sacerdote.
San Gregorio III, Papa.
San Sostene, discepolo di Paolo.

Onomastica

Fausta: dal latino propizia, favorevole.

Onomastico: 28 novembre

Proverbio
Cu’ vaci aund’avvocatu, perdi l’urtimu ducatu.
(Chi va dall’avvocato, perde l’ultimo ducato. Meglio evitare le liti giudiziare: si rischia di perdere la causa e i soldi).

Aforisma
Spesso le idee si accendono l’una con l’altra, come scintille elettriche.
(Friedrich Engels)


28 novembre 2013


Ti potrebbe interessare anche:

Commenti chiusi.