Alla riscoperta del tempo che fu

C.S. Assessore al Turismo e Cultura Dott.ssa Anna Sambiase

“Come eravamo” di Pietro Scordamaglia

Per il secondo anno il nostro concittadino Pietro Scordamaglia ci regala sensazioni del tempo passato che hanno vissuto gli antenati della nostra cittadina.
Con la consueta professionalità e precisione l’appassionato fotografo, ha raccolto, classificato ed esposto, centinaia di fotografie, alcune ricavate da lastre di acetato degli inizi del secolo scorso, che rappresentano momenti di vita quotidiana. E’ nata così la seconda edizione di Parghelia come eravamo.

Pietro Scordamaglia con l'Assessore al Turismo e Cultura Dott.ssa Anna Sambiase
Pietro Scordamaglia con l’Assessore al Turismo e Cultura Dott.ssa Anna Sambiase

A partire dalle scolaresche degli anni trenta, quaranta e cinquanta lavorazione della cipolla che partiva negli anni cinquanta dalla stazione di Parghelia, fino alla Telescuola e doposcuola del prof. Francesco Criscuolo del 1963 e 1964, per giungere agli anni Sessanta, quando il calciatore del Milan, Gianni Rivera, frequentava le nostre spiagge.
Tutti momenti rivissuti dai tanti cittadini e turisti che si stanno avvicinando alla Mostra aperta dalle 21:00 ed allestita nei locali del Centro culturale di piazza Europa, e che chiuderà i battenti il 9 agosto prossimo.
In alcune immagini è anche rappresentato Francesco Licastro e la sua famiglia nel 1911 che ha documentato con bellissime fotografie, la vita di Parghelia nei primi decenni del Novecento. Un angolo della mostra è poi riservato alla mitica Radio Parghelia, la radio libera che nel 1975, per circa quattro anni, trasmetteva dalla nostra cittadina. Lo stesso Pietro Scordamaglia, con Domenico Scirtò, realizzarono l’emittente alla quale parteciparono, quali dj, numerosi giovani di allora che proponevano brani musicali, dediche e quiz, agli ascoltatori che partecipavano entusiasti.
Per ricordare questi momenti di un felice passato, sono trasmessi degli spezzoni di trasmissioni radiofoniche di allora, con voci e musiche originali che sono state passate dall’analogico al digitale per essere recuperate e conservate nella memoria.
Un plauso a Pietro Scordamaglia che da anni continua questa ricerca appassionata che coinvolge tutta la cittadina alla riscoperta del tempo che fu.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.