“Anche le piante parlano”

Sabato 4 novembre alle ore 17:00, presso la scuola materna di San Costantino Calabro

ll libro “Anche le piante parlano”, scritto da Mico Famà e Francesco De Rito

Sabato 4 novembre alle ore 17:00, presso la scuola materna di San Costantino Calabro, sarà presentato il libro “Anche le piante parlano”, scritto da Mico Famà e Francesco De Rito, pubblicato nei giorni scorsi dalla Thoth edizioni di Mario Vallone.
“Mico Famà – scrive don Filippo Ramondino nella presentazione del volume – con la sua fantasia letteraria e scrittura creativa ci offre un nuovo avvincente racconto. Protagonisti sono un uomo maturo e un olivo secolare, di un angolo di Calabria, che si incontrano in una serie di capitoli, fatti di domande e di risposte, di silenzi e ripensamenti, nel guardare se stessi e il mondo, oggi.”
La presentazione è stata organizzata dall’editore, in collaborazione con l’amministrazione comunale di San Costantino. Interverranno, oltre agli autori: Nicola De Rito, sindaco del paese; don Filippo Ramondino, scrittore; Franco Pagnotta, scrittore e giornalista; Mario vallone, giornalista ed editore. Modererà la giornalista Rosita Mercatante.
Mico Famà, insegnante in pensione, sposo, padre e nonno, è nato a San Costantino Calabro (VV), dove è stato sindaco per diversi anni. La passione per la pittura gli ha portato grandi consensi e importanti riconoscimenti. Lo ha spinto a scrivere il desiderio di comunicare i suoi ideali. Ha pubblicato, oltre a diverse commedie e spettacoli teatrali, le seguenti opere: Parole di pietra. “…E un giorno anche le pietre parleranno” (Monteleone, Vibo Valentia, 2000); Racconti. Fatti e personaggi della civiltà contadina (Rubbettino, Soveria Mannelli, 2002); Storia di un clown (MEF, Firenze, 2006); Storia di Don Domenico e Liliana (Laruffa editore, Villa San Giovanni, 2011); Mamma Natuzza, spettacolo teatrale della vita di Natuzza Evolo (Paprint, Vena di Jonadi, 2015); Il mio Gesù (Paprint, Vena di Jonadi, 2015). Francesco De Rito, laureando in Psicologia sociale e del lavoro, è nato a Portogruaro, in provincia di Venezia, nel 1992.

Condividi l'articolo