Anche Tropea inserita nell’elenco #scuoleSicure e #scuolebelle

Grande soddisfazione del PD tropeano

Una scuola italiana su due sarà coinvolta nel piano Edilizia Scolastica varato dal Governo

PD-PSE
PD-PSE
Con la pubblicazione degli elenchi dei beneficiari divisi in tre tipologie, #scuolenuove, #scuolesicure, #scuolebelle, si realizza il lavoro dell’Unità di missione istituita dalla Presidenza del Consiglio in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, l’Università e la Ricerca per mettere in sicurezza gli edifici scolastici.
Anche Tropea rientra nel programma del Governo nei due filoni #scuolesicure e #scuolebelle: sono stati, infatti, stanziati rispettivamente € 250.000 per la prima tranche e € 20.000 per la seconda.
“ La nostra cittadina rientra sia nel filone #scuolesicure – sottolinea il segretario cittadino del PD Sandro D’Agostino – con interventi di messa in sicurezza ed agibilità degli edifici scolastici, sia nella tipologia #scuolebelle, cioè fondi che finanzieranno gli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale . Un piano che rilancia finalmente la scuola e la messa in sicurezza dei nostri edifici, grazie allo sblocco dai vincoli del Patto di stabilità dei comuni per un valore di 244 milioni per quanto riguardo le #scuolenuove e al finanziamento per 510 milioni dal Fondo di sviluppo e coesione, dopo la delibera Cipe del 30 giugno per #scuolesicure e #scuolebelle.
Siamo convinti che scuole accessibili, sicure, belle, funzionali siano condizione essenziale per una buona istruzione . La maggior parte delle scuole ad oggi non solo non sono sicuri ma non hanno neanche strutture né strumentazioni adeguate, mancano palestre e laboratori. Modernizzare il sistema scuola anche attraverso l’utilizzo di nuove tecnologie è essenziale per far inserire al meglio il bambino nella società di oggi. Siamo convinti che in una scuola bella e sicura si impara meglio e questo primo piano varato dal governo- fortemente voluta dal segretario Renzi – è un passo in avanti verso questa direzione.
Attiverò le facoltà che lo statuto riconosce al Presidente del Consiglio Comunale per fare in modo che i tempi per gli interventi sulle scuole possano essere quelli più brevi, seppure l’attenzione e la sensibilità dimostrata dal Sindaco Rodolico mi rassicurano circa l’impegno dell’amministrazione comunale”.
Tropea 05-07-2014


Segretario di circolo PD Tropea

Presidente del Consiglio Comunale
Sandro D’Agostino

Condividi l'articolo