Aperta la mostra mercato di Solidarietà

“Uniti come una pigna” anche a Tropea

I ringraziamenti e gli auguri della dirigente Furlano

Si è aperta ieri pomeriggio la mostra mercato di beneficienza, organizzata dall’Istituto Comprensivo di Tropea, in riferimento al progetto “Uniti Come una pigna”.
UnitiComePigna

Poco dopo le ore 16:30, la dirigente dell’Istituto Tiziana Furlano ha tagliato il nastro alla presenza dell’assessore del comune di Tropea Rosalia Rotolo, del sindaco di Drapia Antonio Vita, della dirigente scolastica Beatrice Lento, dell’architetto Piro promotore dell’iniziativa per la provincia di Vibo Valentia.
L’iniziativa, anticipata dall’inaugurazione avvenuta anche nel plesso di Brattirò, è stata molto partecipata, tante le persone che con molta generosità hanno acquistato piccoli manufatti allestiti a tema natalizio il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Fondazione Veronesi per la ricerca scientifica.
La mostra durerà ancora qualche giorno presso i locali della scuola Primaria di Tropea in via coniugi Crigna; la dirigente Furlano ha voluto esternare i suoi ringraziamenti a quanti si sono prodigati per la buona riuscita dell’iniziativa e con l’occasione ha voluto estendere a tutta la comunità gli auguri per le prossime feste natalizie: Vi ho visti in questi giorni, docenti e alunni, collaboratori scolastici, genitori, tutti presi dal raccogliere pigne, decorarle, creare piccoli capolavori d’arte.
Le vostre piccole mani, il vostro grande cuore, tutti insieme, tutti uniti per uno scopo meraviglioso: dare un contributo alla ricerca scientifica perché nessuno più debba morire di tumore. Saremo una piccola goccia nel mare degli sforzi compiuti in questa direzione, ma ci potremo sentire protagonisti quando un altro piccolo passo sarà realizzato in questo campo.
E allora è in tutto ciò che, dopo pochi mesi dal mio arrivo nella vostra comunità, trovo l’unità e l’unitarietà del nostro andare : il vostro grande cuore, la generosità, la solidarietà, lo spirito di collaborazione che vi ha contraddistinti in questa esperienza, in questa avventura.
È con questa gioia nel cuore che colgo, dunque, l’occasione per porgere a tutta la comunità scolastica i miei più sentiti auguri di Buon Natale. Che sia un Natale di pace e di serenità in ogni famiglia, un Natale vissuto nel suo più profondo significato : una rinascita, che ci faccia lasciare dietro di noi dolori e tristezze e ci faccia ricominciare ogni giorno come un giorno nuovo, con una luce speciale negli occhi che ci insegni a godere delle piccole cose e ad apprezzare ciò che di buono già abbiamo: il sorriso dei nostri bimbi, l’affetto dei nostri cari, l’abbraccio sincero di un amico.
Le fatiche della vita di ogni giorno non spariranno solo perché è Natale, ma col sorriso nel cuore che ognuno di voi già ha, come avete dimostrato nel vivere l’esperienza di Uniti come una pigna, tutto si potrà affrontare con più forza e coraggio.
E allora…Buon Natale a tutti voi


Il Dirigente Scolastico Tiziana Furlano

Condividi l'articolo