Tropea: bentornati a scuola!

Ai dirigenti scolastici, insegnanti, collaboratori, studenti tutti..
Come ogni anno, sento il bisogno di esprimere insieme al Consiglio Comunale, ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, ai collaboratori non docenti e soprattutto agli studenti, l’augurio di un proficuo anno scolastico.

Gaetano Vallone Sindaco di Tropea replica articolo di Adolfo Repice

Messaggio L’acquisto del famoso giocatore Jepson è costato a suo tempo al Napoli un banco di soldi. Durante una partita il giocatore è caduto rovinosamente a terra; a ciò è seguito da parte della tifoseria un urlo: “E’ caduto o bancu e Napule”…. una risata fragorosa generale. E’ crollato un tratto di muretto ai margini del lungomare,…

Lettera del sindaco Vallone

Carissimi bambini, ragazzi, giovani che oggi iniziate un nuovo anno scolastico, sento il bisogno di porgervi il mio augurio, l’augurio della città.
Che questo vostro sia un tempo buono, bello e proficuo per lo sviluppo della vostra personalità.
Vi devo confessare che sento una certa nostalgia per la mia scuola, per i miei tanti primi giorni ed insieme un’emozione per voi che, certamente, avrete ne cuore mille sentimenti in questo inizio d’anno: speranze, attese, gioia di ritrovarvi e anche un po’ di tristezza.
Sono sentimenti che abbiamo provato tutti.

La verità sull’Ospedale

Con delibera n.940/cs del 28.07.2011 Il manegement dell’ASP di Vibo Valentia ha deciso la chiusura del reparto di Chirurgia del nostro ospedale attraverso il blocco dei ricoveri ospedalieri e la trasformazione del reparto stesso in un servizio di day surgery.
Ciò rappresenta un grave e selvaggio atto di depotenziamento del nostro ospedale quale primo atto della totale chiusura dello stesso,inteso come ospedale per acuti e la sua riconversione a non si sa bene cosa.
A tal proposito circolano delle “anteprime di atto aziendale” in base alle quali anche il reparto di Medicina verrà declassato da Unita operativa complessa a struttura semplice.

La lettera di Gaetano Vallone

Quanto affermato da Adolfo Repice sulle pagine del Quodidiano della Calabria del 31 Gennaio 2011, è assolutamente in linea con la sua rinomata arte, da noi evidenziata a più riprese in molte altre sedi.
Non gli ho mai proposto nel 1997, come lui afferma, la nomina a segretario generale del Comune di Tropea, perché fui proprio io, nella mia qualità si sindaco, a rifiutare le sue ‘avances’ senza mezzi termini e a non volerlo in quel ruolo. E non ero il solo!

Il manifesto di Gaetano Vallone

Riportiano il contenuto di un manifesto che sarà affisso domattina per le vie della città. Tale manifesto è comparso sulla bacheca del gruppo ufficiale su facebook dei sostenitori della lista “Uniti per la rinascita”, ed è a firma del professor Gaetano Vallone.

Non vero l’assunto di Lonetti

In riferimento alla nota stampa diramata dal neo coordinatore cittadino del Pdl tropeano, arch. Giuseppe Lonetti, si rendono obbligatorie alcune considerazioni:
Effettivamente la lista che sto curando, assieme a numerosi amici di primo piano del Pdl, sarà una lista civica anche se il 100% dei candidati appartiene all’area di centro-destra.