La preda e gli avvoltoi

La stagione turistica, ormai in pieno svolgimento, ci sta offrendo uno spettacolo indecente e deprimente. Credo che Tropea stia attraversando uno dei momenti più bui degli ultimi anni, dove illegalità diffusa e sfrontato disprezzo delle regole la stanno facendo da padrone. Ho sempre sostenuto che senza una cultura della legalità non si va da nessuna parte; ho sempre sostenuto che rispettare le regole conviene ma, evidentemente, se questa è la situazione, c’è ancora tanto da fare. Assistiamo quotidianamente all’assalto alla diligenza, dove si cerca di prendere tutto e subito, noncuranti del bene comune e del superiore interesse dei nostri concittadini a vivere in un contesto civile ed ordinato. Ma ciò che ritengo sia l’aspetto più sconcertante è il silenzio assordante dinnanzi a tutto ciò.

La lettera di dimissioni di Accorinti

L’assessore al Turismo spiega perchè ha lasciato Destinatari il sindaco e i consiglieri Tropea lì 19.08.2008 AL CONSIGLIO COMUNALE Caro Sindaco, cari Consiglieri, è per me estremamente difficile e doloroso comunicarvi una decisione che non avrei mai voluto adottare, tanta e tale è stata la passione, l’impegno con cui ho cercato di assolvere al mandato […]