Pippo Callipo* volta pagina

Da quando ho annunciato la mia candidatura, ho ricevuto un’attenzione strepitosa da parte dei calabresi.
Il desiderio di voltare pagina è molto forte ed io a quel desiderio mi rivolgo. Tuttavia noto che, nonostante la chiarezza del messaggio, si insinua una ‘lettura’ sbagliata, con l’intento di offuscarlo.
Di due tipi: A) Callipo è il candidato di Idv, come se Idv avesse la peste e non fosse, invece, una forza politica di opposizione le cui istanze sono alla base di una normale Repubblica costituzionale; B) Callipo ha interloquito con alcuni leaders del Pdl, quindi è inaffidabile, come se io vivessi di politica e non fossi, invece, un imprenditore con una storia lunga ed orgogliosa che, però, si è stancato, come tutti i calabresi, di una classe politica inconcludente.