Basta poco ma vale veramente molto!

Il Vicesindaco di Tropea scrive

L’appello dell’ Assessore all’ambiente Dott. Domenico Tropeano

Domenico Tropeano Vicesindaco di Tropea - foto Libertino
Domenico Tropeano Vicesindaco di Tropea – foto Libertino

Un poco di attenzione in più nei nostri gesti quotidiani, per acquisire, col tempo, una sana abitudine a differenziare i nostri rifiuti, per noi stessi, per la nostra comunità, godendo di un ambiente comune più salubre e piacevole a vedersi.
Per questo dobbiamo fare di più, non è ancora sufficiente.
Chi con sensibilità e civiltà ha imparato a differenziare i propri rifiuti, faccia opera di convincimento verso quei cittadini, che credendo di fare i furbi, gettano spazzatura dappertutto e non capiscono il danno che fanno a sé stessi e agli altri. Per questo ognuno deve vigilare, controllare o denunciare, qualora nel proprio piccolo ambiente non vengano rispettate le regole di un corretto vivere civile.
Tutti insieme dobbiamo fare un ulteriore sforzo e contribuire attivamente per raggiungere una più alta percentuale di raccolta differenziata, alla luce dell’aumento dei costi del deposito in discarica per l’anno 2015 fissati dalla Regione Calabria.
Tropea è la nostra città, la nostra bellissima casa nonché una città turistica famosa in tutto il mondo e non possiamo permettere che venga sporcata e deturpata.
Ambiente4-2015
Lavoriamo tutti insieme per migliorarla, non ci abituiamo alle brutture ma lottiamo per cambiarle, educhiamo con l’esempio, e laddove è necessario con le sanzioni, quei cittadini che non si convertono a fare la differenziata né sono soliti rispettare gli orari ed i giorni stabiliti per l’abbandono dei rifiuti o depositarli nei contenitori appositi, in loro dotazione.
I cittadini che amano Tropea vorrebbero vederla, giorno dopo giorno, come un luogo “bomboniera” consapevoli di vivere in una città bella e ricercata e per questo merita lo stesso rispetto del le cucine e dei salotti delle nostre case.
Bisogna convincerci che tutti insieme dobbiamo rispettare i luoghi del vivere civile, spesso ridotti a causa dell’inciviltà di pochi e dall’anarchia, a gioielli deturpati della loro bellezza.
E’ una questione di cultura e di condivisione, godiamo le bellezze della nostra città ma lavoriamo assieme per mantenerla bella e pulita.

Il PDF del manifesto

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.