Pubblicata un’opera della autrice calabrese Titti Preta

Lo scopo della raccolta è proporre una rilettura accattivante della classica vulgata orale Fiabe, miti, leggende e novelle popolari, pubblicati dalla casa editrice Thoth La casa editrice Thoth edizioni di Mario Vallone – la cui sede è nel vibonese, a San Nicolò di Ricadi – recentemente ha pubblicato un’opera della ben nota autrice calabrese Titti […]

Un libro che è poesia in ogni sua pagina

“7 Sono le cose” Le 3 età della vita Marcello Macrì esce in campo con un libro che è poesia in ogni sua pagina Lo voglio dire subito: siamo di fronte ad un libro nuovo. Nuovo nella forma, nella struttura, nel contenuto. Un libro che si allontana dai cliché tradizionali della passata poetica ed entra […]

Il romanzo d’esordio di Marisa Libertino

Mio fratello… ovvero tante virgolette a proposito è il romanzo d’esordio di Marisa Libertino, edito da Youcanprint e primo volume della collana Racconti dell’Accademia degli Indaffarati: una storia autobiografica ed esilarante che svela il rapporto speciale tra fratello e sorella “diversi come il sole e la luna, ma accomunati dal cielo”.

L’onorata vendetta di Caterina Sorbilli

Letto per voi Romanzo ispirato a un caso di cronaca L’onorata vendetta di di Caterina SorbilliL’onorata vendetta è un racconto ispirato alla figura del magistrato tropeano Pasquale Lo Torto (qui nelle vesti di Giorgio D’Amico), Pubblico ministero nella Palermo della metà del secolo scorso. La vicenda narrata da Caterina Sorbilli è un intreccio tra passato […]

“Il dimagrimento parte dalla testa”

Quello che si ripropone l’autore con questo libro, quindi, non è il presentare l’ennesimo “libro di diete”, ma il fornire a chiunque lo leggerà le armi che gli consentano di proteggersi dalle innumerevoli mode del momento, spiegando che alimentazione e stile di vita sono dei veri e propri farmaci dotati di grande efficacia,…

Il dimagrimento parte dalla testa

Basta con le diete ipocaloriche che creano solo danni con il risultato che i chili persi ritorneranno con gli interessi. Nutrizione è “STILE DI VITA” e non digiuno o restrizione calorica.
Se vogliamo un percorso alimentare diverso, che non preveda il calcolo delle calorie, il peso degli alimenti, le noiose grammature, è il momento giusto per intraprendere questo nuovo percorso alimentare, ovvero la dieta GIFT.

Se tornassero le lucciole…

Se tornassero le lucciole, secondo il professore Pugliese “Forse si potrebbe mettere fine a quel detestato comportamento dell’uomo, forse no più Sapiens, che oltrepassando i confini della natura contribuisce quotidianamente alla distruzione dell’ecosistema. Dobbiamo riacquistare i nostri valori – ha detto – quella che è la nostra cultura, quella che è stata tramandata attraverso la scuola, la formazione e tramandata dalla cultura orale dei nostri predecessori”. Il professore Rombolà ha poi ricordato la figura di Pasolini e l’articolo sulle “Lucciole” (titolo originale: Il vuoto del potere in Italia) pubblicato dal Corriere della sera nel febbraio del 1975.

Le Notti Bianche: incontro sulla Letteratura Russa

Gli incontri sono liberi e aperti a tutti, e l’evento si pone come un’occasione irrinunciabile per tutti i lettori del territorio. Rappresenta, inoltre, il prodotto del lavoro congiunto dei gruppi di lettura della libreria – espressione di una comunità culturale viva e vivace.
Per informazioni potete scriverci a libreriatropea@hotmail.com o telefonarci al numero 096362096.

L’utilità dell’inutile di Nuccio Ordine

Un libro che ha il merito di porre l’attenzione non solo sull’utilità dell’inutile, ma anche sull’inutilità dell’utile. E Ordine attira la nostra attenzione attraverso le riflessioni di grandi filosofi e scrittori in circa duecento pagine tornite, leggerissime, semplicemente magiche, dove,…

Natale poliedrico di Padre Salvatore Vetere

Il risultato è un testo che – pur avendo in sé la compiutezza conclusiva dell’argomentare – mantiene un quid di magmatico, nel senso che da ogni spunto, da ogni citazione il discorso potrebbe riprendere e condurci altrove, potrebbe prendere forme diverse e attingere esiti impensati.

“Il turista”, il nuovo Thriller di Massimo Carlotto

Con Il turista, il nuovo Thriller di Massimo Carlotto edito da Rizzoli, lo scrittore padovano ripropone un genere che appartiene al mondo anglosassone, appunto l’hard boiled, ambientandolo tra le calli di una Venezia suggestiva e caotica. Qui, un serial killer, Abel Cartagena, abile nel camuffarsi, che non uccide secondo uno schema fisso, e mai due volte nella stessa città (per questo viene chiamato il turista) è uno psicopatico imprevedibile, l’incubo delle polizie di tutta Europa.

I Conventi Francescani di Tropea

Il volume è interessante non solo per le notizie relative a ciascun convento, ma soprattutto per la traduzione di più di venti lapidi, tra cui quella di Paolo Braccio della Cappella dei Nobili, diabolica per le difficoltà, ma divina per il significato; quella del Barone Carlo Von Vallis che sta sul presbiterio dell’Annunziata…

Io e gli angeli… le mie guarigioni

È un libro molto particolare che emoziona e già dalle prime pagine appassiona così tanto da non volercene separare. Vincenzo Chiavetta afferma: “è un libro che rappresenta un viaggio interiore, spirituale, di guarigione, che va letto, senza pregiudizi, preconcetti, ma con la mente libera, curiosa e con occhi per poter vedere il nuovo, la luce dal paesaggio della nostra anima”.

Caterina Sorbilli (L’onorata vendetta 2014)

L’onorata vendetta è un racconto ispirato alla figura del magistrato tropeano Pasquale Lo Torto (qui nelle vesti di Giorgio D’Amico), Pubblico ministero nella Palermo della metà del secolo scorso. La vicenda narrata da Caterina Sorbilli è un intreccio tra passato e presente, dove realtà e finzione si fondono offrendo al lettore uno squarcio di un mondo che non c’è più.

Alessandro Stella (La donna di Susa 2016)

Un racconto giallo che diverte e commuove, coinvolgente nella sua calda sintassi, dal lessico ironico, duro, semplice, realistico. La prima fatica letteraria di Alessandro Stella è una piccola gemma, una storia avvincente che si legge tutta d’un fiato e che si allontana dai canoni classici del genere. Luca Fazio, il giornalista di nera che risolverà il caso, è un personaggio riuscitissimo:…

L”ultima fatica letteraria del tropeano Enzo Taccone

E’ stato presentato ieri pomeriggio, nell’aula magna dell’Istituto Comprensivo di Tropea, presso Palazzo Collareto-Galli, l’ultima fatica letteraria del tropeano Enzo Taccone.
Si tratta di una raccolta di poesie intitolata “Come mi parla il mare”, un libretto di versi e pensieri delicati ed emozionanti, attraverso cui ancora una volta l’autore si racconta e svela il suo animo sensibile, poliedrico, romantico.

“Come mi parla il mare”

Venerdì 22 aprile alle 17:00, nell’aula magna delle scuole medie di Tropea (Palazzo Collareto), sarà presentata al pubblico la raccolta di poesie “Come mi parla il mare”, scritta dall’autore tropeano Enzo Taccone.
“Quante emozioni – si legge nella quarta di copertina del libro – e, insieme, sensazioni può suscitare il mare in chi lo osserva o in chi lo guarda semplicemente, e ciò da ogni angolatura possibile e da ogni punto di vista Ma se poi la persona che lo osserva…

“La donna di Susa” di Alessandro Stella

Pigro, demodé, vegano ma non troppo (un paradosso per un calabrese), il suo massimo sforzo fisico è la digitazione sulla tastiera del computer e lo spoglio di un libro giallo. Eppure Luca Fazio svolge bene il suo lavoro da cronista di nera, lo fa con passione e dedizione, a patto che i tempi restino quelli letargici di Elpìde. Un’accelerazione nella sua vita sarebbe devastante.
Ma il delitto perpetrato nel cimitero della cittadina sconvolge questo ordine sonnecchiante, costringendo Luca a interessarsi alla soluzione del caso, suo malgrado.

“Il Piacere di Scrivere”

L’Associazione Nazionale delle Università della Terza Età Unitre – Università delle Tre Età
Sezione Di Tropea (Vv), in collaborazione con l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Superiore di Tropea presenta “Il Piacere di Scrivere”
Sabato 30 gennaio 2016 alle ore 17:00 nella Biblioteca Comunale “Albino Lorenzo”
Gli autori dei libri: Michele Furchì con “L’uomo che prevedeva il futuro”, Giuseppe Bagnato con “Ozz” e “Moira”
allincontro interverranno:
Don Pasquale Russo
Storico
Salvatore Bellantone
Editore di Disoblio Edizioni
Seguirà l’intermezzo musicale di Carmelo Morabito e Davide Aloi
Conclusioni a cura dell’avv. Michele RoccisanoScrittore
Coordina: Vittoria SaccàPresidente Unitre