Capodoglio spiaggiato a Parghelia

Sono stati alcuni ragazzi del luogo ad allertare il WWF

Il cetaceo si era spiaggiato a “Michelino” e presentava la pinna caudale avvolta da fili di rete da pesca

Nella marina dell’Isola di Tropea bagnanti impauriti dalla presenza di una grande Razza – foto Giovanni Gallista
Il Capodoglio spiaggiato nella marina di Michelino a Parghelia – foto Onofrio Barone

Un piccolo esemplare di Capodoglio della lunghezza di circa 6 metri è stato ritrovato morto sulla spiaggia di Parghelia in località Michelino.
Sono stati alcuni ragazzi del luogo ad allertare il WWF.
Il cetaceo si era spiaggiato sul lato sinistro della rinomata spiaggia della costa degli dei e presentava la pinna caudale avvolta da un nodo costituito da filo da pesca.
Sempre oggi, sulla celebre spiaggia della marina dell’Isola di Tropea, attimi di paura per alcuni turisti, raggiunti a riva da una Razza di grandi dimensioni. Ma il pesce ha quasi subito preso il largo sotto gli occhi increduli dei bagnanti.
Si ringrazia per la collaborazione Capitan Paolo Calamita, Onofrio Barone, Ferdy Il Grande, Luca Barone, Antonio Il Grande e Mattia Bordino.

Vi potrebbe interessare: http://www.tropeaedintorni.it/michelino-culla-del-corpo-senza-vita-del-cucciolo-di-capodoglio.html

Condividi l'articolo
Francesco Marmorato
Francesco Marmorato
Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.