Centocinquantenario dall’unità d’Italia

Fervono i preparativi per la commemorazione

Dodici gli appuntamenti che si terranno sino ad aprile

La direttrice dell’Istituto di istruzione superiore di Tropea dr.ssa Beatrice Lento - foto Libertino
La direttrice dell’Istituto di istruzione superiore di Tropea dr.ssa Beatrice Lento - foto Libertino

Anche nella cittadina tirrenica fervono i preparativi per la commemorazione del centocinquantenario dall’unità d’Italia. Parte infatti oggi un corso commemorativo, composto da dodici appuntamenti che si terranno sino ad aprile, organizzato dall’Istituto di istruzione superiore di Tropea, diretto dalla dr.ssa Beatrice Lento, dall’associazione culturale «Anthropos», presieduta da Ottavio Scrugli, e dall’associazione «Amici della Fondazione Don Mottola», presieduta da Albino Gorini.
Si tratta di una serie di seminari e incontri di studio, che saranno tenuti da importanti docenti  e storici provenienti dal mondo della ricerca, dalle scuole o dalle università di tutta Italia. L’iniziativa culturale è strutturata come un corso di studi unico e reca il titolo «150 anni di storia dello Stato Nazionale Unitario, il ruolo dei patrioti calabresi e l’eredità del Risorgimento – 1861-2011».
Tutti i seminari si terranno nella sala conferenze dell’IIS Tropea, che si trova in piazza Galluppi, presso la sede del Liceo scientifico “Fratelli Vianeo”. Il corso avrà inizio il 30 ottobre alle ore 17, e proseguirà, secondo il calendario, con due appuntamenti mensili, sempre nei pomeriggi di sabato, sino al mese di marzo. Soltanto l’ultimo appuntamento del 2 aprile si terrà presso il Centro congressi del Banco di Credito cooperativo di Cittanova, con un convegno finale con il quale si concluderà il corso. Tra le manifestazioni collaterali è inoltre prevista una mostra fotografica sul fenomeno del brigantaggio a cura della dr.ssa Annalisa Laganà.
All’organizzazione di questa importante iniziativa culturale hanno collaborato anche il «Sistema bibliotecario vibonese», l’associazione culturale «Nuovi albori» di Cittanova, l’associazione «Cittaperta» di Vibo Valentia, il «Centro studi galluppiani» e l’associazione «Plurale Femminile» di Tropea.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.