22 maggio 2017 - Sito indipendente dal 1994

Chi siamo


www.tropeaedintorni.it
Sito di informazione. Hosting su server Aruba Linux.

Web Director
Salvatore Libertino

Web Master
Salvatore Libertino

Tropeaedintorni.it (edizione cartacea)
Registrazione al tribunale di Vibo Valentia al n° 5 del 06 dicembre 2007
Direzione, redazione e amministrazione via degli Orti 15 – 89861 Tropea (VV)
Tel. 0963 61967
email: redazione@tropeaedintorni.it

Direttore responsabile
Salvatore Libertino

Amministratore
Simonetta del Prete

Fotografia
Salvatore Libertino

Grafica e impaginazione
Salvatore Libertino, Francesco Barritta

Pubblicità
Gaetano Del Duce (Tel. 3294251857)

Redazione
Francesco Barritta, Dalila Nesci, Lele Romeo, Caterina Sorbilli, Alessandro Stella, Enzo Taccone.

Collaboratori
Francesco Barone, Salvatore Brugnano, Antonio Grillo, Maria Vittoria Grillo, Nicola Grillo, Antonio Il Grande.

La collaborazione al giornale Tropeadintorni.it ed al sito www.tropeaedintorni.it è da intendersi a titolo gratuito ed a scopo divulgativo. Gli autori si assumeranno ogni responsabilità sul contenuto dei propri lavori (disclaimer). La redazione si riserva il diritto di accettare ogni elaborato.

Articolisti dal 1994 al 2013
Carmine Adilardi, Giuseppe Adilardi, Elisabetta Aloise, Vincenzo Andraous, Francesco Apriceno, Francesco Aquilino, Paolo Arcella, Luigina Barone, Francesco Barritta, Giuseppe Barritta, Massimo Barritta, Zaira Bartucca, Francesco Brancia, Antonio Borrello, Domenico Brunello, Vincenzo Buccafusca, Domenico Buttafuoco, Orsola Caligiuri, Giuseppe Calzone, Anna Maria Camauli, Vincenzo Capilupi, Elisabetta Caprino, Paqualina Carone, Bruno Cimino, Domenico Craveli, Lino Daniele, Michele De Luca, Angelo De Vita, Alfonso Del Vecchio, Luciano Del Vecchio, Maria Destito, Cristina Dimitrova, Francesco Distilo, Salvatore Epifanio, Anna Fazio, Giuseppe Ferraro, Bruna Fiorentino, Gianfranco Fini, Francesco Florio, Annalisa Fusca, Bruno Gallo, Giuseppe Garrì, Agostino Gennaro, Vittorio Giannini, Bernaldo Giroldini, Giovanni Giroldini, Renato Giroldini, Michele Iannello, Corrado L’Andolina, Massimo L’Andolina, Biagio La Rizza, Domenico La Torre, Beatrice Lento, Francesco Libertino, Francesco Lo Iacono, Pasquale Lo Iacono, Eleonora Longo, Eleonora Lorenzo, Pasquale Lorenzo, Nino Lucisano, Franca Maccarone, Gaetano Macrì, Giovanni Macrì, Giuseppe Macrì, Domenico Meligrana, Eduardo Meligrana, Marzia Mancuso, Paolo Martino, Nicola Mazzocca, Francesco Messina, Elena Micali, Wakter Misefari, Filippo Mobrici, Lorenzo Muscaglione, Salvatore Muscia, Angelo Nazionale, Bernardo Negro, Mimmo Nucera, Pasquale Orfanò, Mariella Paganini, Natale Pagano, Caterina Pandullo, Pasqualino Pandullo, Franco Pagnotta, Domenico Pantano, Antonio Passaro, Nunzia Pensabene, Massimo Cono Pietropaolo, Antonio Piserà, Antonio Preiti, Carmelo Prestileo, Nicola Provenzano, Pasquale Pugliese, Filippo Raimondino, Francesco Restuccia, Francesco Riggio, Marcella Romano, Silvio Romeo, Yuri Rudi, Tania Ruffa, Pasquale Russo, Vittoria Saccà, Alessandro Sambito, Giuseppe Sarlo, Concetta Schiariti, Pasquale Schiariti, Pietro Scordamaglia, Mimmo Sganga, Francesco Sicari, Saverio Silipo, Tonino Simonelli, Ettore Stella, Alessia Tarantino, Michele Tarantino, Gianfranco Teone, Gregorio Torchia, Franco Vallone, Mario Vallone, Pasquale Vallone.

Storia
Nel 1994 l’Associazione culturale Trophaeum iniziò ad editare il trimestrale a distribuzione e spedizione gratuita denominato “Il Gazzettino di Tropea e dintorni”, con direttore responsabile Bruno Cimino e direttore editoriale Salvatore Libertino. Per tre anni l’associazione riuscì a coprire le spese solo con i propri fondi ed il sostegno di alcuni sponsor. Ben presto, però, i costi diventano insostenibili e così la pubblicazione del trimestrale cessò.
In quel momento Bruno Cimino e Salvatore Libertino decisero di non arrendersi a questa difficoltà e di continuare l’informazione direttamente dalla rete. Per i successivi 7 anni l’informazione corse solo on-line, mantenendo il nome della testata cartacea.
Nel 2005, dopo quasi 11 anni, l’associazione si sciolse, mentre i due direttori decisero di proseguire autonomamente l’informazione dalle pagine dei propri siti internet. Libertino rimase il direttore responsabile del sito www.tropeaedintorni.it, che sotto la gestione del fotoreporter vide salire la frequenza degli articoli pubblicati da una media di tre al mese a circa venti.
Tali articoli recano quasi tutti la firma di giornalisti che scrivono per i principali quotidiani calabresi. Le foto a corredo degli articoli sono per il novanta per cento di Libertino, che collabora anche con le maggiori testate regionali e nazionali inviando foto di manifestazioni ed eventi culturali.
L’archivio giornalistico iniziò sin da allora a conquistare le attenzioni dei lettori e la considerazione degli addetti ai lavori. Non è un segreto che molti giornalisti, scrivendo i propri articoli sui quotidiani cartacei, sanno di poter disporre attraverso Tropeaedintorni.it di un immenso database formato da circa 3000 articoli, che trattano le più svariate tematiche. Si può affermare che l’archivio funge da testimonianza di storia locale.
Nel dicembre 2007 Libertino ha impresso una svolta a Tropeaedintorni.it, realizzando il sogno nel cassetto, quello di dare alla città un mensile nuovo, libero e indipendente. Fonda un mensile di 16 pagine tutte a colori, diretto dalla giornalista Vittoria Saccà e con alle spalle una redazione composta da molti giornalisti, corrispondenti e articolisti delle più importanti testate regionali. Il primo numero esce nelle edicole nel febbraio 2008.
Oltre ai membri della redazione, con il nuovo giornale cartaceo hanno scritto come collaboratori sia molti specialisti sia gli stessi lettori. Il mensile cartaceo serve per analizzare i maggiori fatti avvenuti durante il mese, anticipare i grandi eventi del mese successivo, per addentrarsi nelle tematiche più importanti e per discutere di cultura, politica, attualità, ecologia, società, turismo, medicina, sport e tanti, tanti altri approfondimenti.
Nel 2010, all’età di quindici anni dalla nascita, per Tropeaedintorni.it giunge il momento di crescere, di conquistare nuovi spazi e di proiettarsi nel futuro. Con questi propositi nasce la scelta, nel mese di marzo, del cambio al vertice del mensile cartaceo, che viene diretto dal giornalista Francesco Barritta, affiancato sin da subito dai colleghi Caterina Sorbilli, Mario Vallone, Lele Romeo ed Enzo Taccone, ai quali si sono affiancati poi Dalila Nesci, Alessandro Stella, Salvatore Brugnano, Pasquale Vallone, Francesco Barone e Annalisa Fusca. L’obiettivo per il sito, invece, è quello di entrare nel web 2.0 sfruttando tutte le potenzialità che esso offre, per riuscire a dare un’informazione tempestiva ed in tempo reale ai lettori con articoli, foto e video (dal nuovo canale video TropeaedintorniTV).
Il web ha ormai soppiantato per importanza le versioni cartacee, sia perché un articolo presente online è reperibile in qualsiasi momento, anche a distanza di anni e da qualsiasi parte del mondo, sia perché l’opportunità di integrare, correggere e migliorare ogni articolo permette alla fonte di informazione di offrire un servizio superiore.
Pur disponendo di una testata storica, di un vasto numero di collaboratori e di una redazione, il sito di Tropeaedintorni.it non può in alcun modo rappresentare una testata giornalistica, avendo la caratteristica di essere una pubblicazione ad aggiornamento continuo e non periodico.