Rubini, l’eroe della cucina di strada, a Tropea

Una nuova avventura dal sapore dolce della “Cipolla rossa di Tropea”

Chef Rubio ha scelto cosi con la sua trasmissione “Unti e Bisunti” di non diventare un cuoco convenzionale

"Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP: una realtà viva!". - foto Libertino
“Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP: una realtà viva!”- Dolcissima, croccante e rossa naturalmente. – foto Libertino

E’ in arrivo in questi giorni a Tropea, CHEF RUBIO, ovvero Gabriele Rubini, l’eroe della cucina di strada, inviato da DMAX per tutta l’Italia, per esplorare e assaggiare ogni sorta di cibo tradizionale, alla ricerca di una nuova avventura dal sapore dolce della CIPOLLA ROSSA!!!
Chef Rubio, ex giocatore di rugby, ha scelto cosi con la sua trasmissione “Unti e Bisunti” di non diventare un cuoco convenzionale e di vivere la passione per il cibo a modo suo: viaggiando, valorizzando le tradizioni culinarie più antiche, più popolari, e sfidando le leggende dello street food all’insegna del piacere estremo.
L’Amministrazione Comunale di Tropea collaborerà per l’organizzazione e la realizzazione del format televisivo che va in onda su DMAX (Discovery Channel) sul canale 52 del digitale terrestre e pagina 808 di Sky.
Un format che ha portato, l’anno scorso, la trasmissione ad essere la terza più seguita di tutto il canale Dmax, con una media di 424 mila spettatori a puntata e il 2,3% di share sul totale individui (4,6% di share sul core target 20-49).
Un ottimo modo, quindi, anche di promozione turistica e culturale di un territorio che la città di Tropea, è riuscita a cogliere in pieno.

Assessore alla Cultura
Maria Stella Vinci

Condividi l'articolo