Circolo Velico Santa Venere Vibo V.M. – Tropea

Comunicato stampa

Il Presidente Gianfranco Manfrida e il Responsabile Sezione Tropea, Sabatino La Torre, ringraziano

La regata di marzo a Tropea - foto Libertino
La regata di marzo a Tropea – foto Libertino

La Parentesi Tropeana delle regate veliche del Circolo Santa Venere, Vibo V. M. -Tropea sono Terminate.
Le imbarcazioni partecipanti si trasferiscono a Vibo M. per disputare le ultime due regate conclusive del campionato invernale Vele D’altura.
Si è potuto godere di uno spettacolo inconsueto per Tropea, le imbarcazioni si sono date battaglia fino all’ultimo, complice un vento regolare nella prima regata del 16, e “ballerino” in quella del 30.
Gli equipaggi di tutte le imbarcazioni hanno dimostrato di saper affrontare ogni situazione con professionalità e competenza, questo, dimostra la valenza del circolo, impegnato da diversi anni a formare equipaggi fin da bambini e portarli man mano che crescono a un livello più alto.
Per ulteriore e maggiore conoscenza, questi appuntamenti saranno sempre più presenti nel nostro mare, a vantaggio e sviluppo di questo settore che in questi ultimi anni viene sempre più tartassato.
I responsabili del circolo, Presidente Gianfranco Manfrida e il Responsabile Sezione Tropea, Sabatino La Torre, ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita di questi eventi:
La Società Porto di Tropea, che ci ha ospitati e assistiti in banchina e in tutti i servizi preposti.
Il Diving di Alessio Godano e Nautica Più, che hanno collaborato mettendo a disposizione dei giudici le loro imbarcazioni.
Un ringraziamento a Tropeaedintorni che ha pubblicato i nostri servizi con celerità e professionalità, per una più ampia divulgazione.
Diamo appuntamento a tutti gli appassionati della vela il 27/28/29/ Giugno alla Rotta dei Ciclopi, regata del Campionato Italiano vela d’altura Offshore.

il Responsabile Sezione Tropea
Sabatino La Torre

Condividi l'articolo