Conoscere tutta la verità

Rubrica quotidiana a cura di P. Salvatore Brugnano

Storie belle… per vivere meglio

270a-Sole_Luna

Conoscere tutta la verità.

Uno dei motivi più frequenti di litigio, anche tra amici, è la presunzione di conoscere tutta la verità dei fatti e i veri motivi di come si agisce tra noi umani. Nei programmi televisivi, poi, questa presunzione la si grida e la si ostenta sfacciatamente, accoppando le ragioni degli altri aumentando il volume della propria voce. Ma si può conoscere tutta la verità?  – La piccola storia di oggi può insegnarci un po’ di umiltà.

Un giorno, il sole si mise a discutere con la luna. Diceva che le foglie degli alberi erano verdi, mentre la luna sosteneva che erano del color dell’argento. Questa inoltre diceva che gli uomini sulla terra dormivano sempre, mentre al dire del sole gli uomini erano in continuo movimento. La luna domandò allora perché c’era tanto silenzio sulla terra.
– Chi t’ha detto questo?- rispose il sole. Sulla terra c’è tanto fracasso…
La discussione durò per molto tempo.
Infine intervenne il vento. Ascoltò il battibecco e sorrise.
– Il vostro alterco è proprio vano – disse – Io per parte mia soffio sia che splenda il sole, sia che risplenda la luna. Durante il giorno, quando il sole è alto in cielo, le cose stanno come dice il sole. C’è fracasso sulla terra, gli uomini lavorano e le foglie sono verdi. Di notte, quando si leva la luna, tutto cambia. Gli uomini dormono, regna il silenzio e le foglie sembrano d’argento. Talvolta, quando una nuvola vela la luna, le stesse foglie appaiono nere. Né tu, sole, né tu luna, siete sempre a conoscenza della verità tutta intera.
(fonte: R. Wurmbrand, Risposta alla Bibbia di Mosca, ed. Paoline).

C’è chi sostiene che conta solo l’aspetto materiale della realtà, negando quindi l’aspetto spirituale. C’è anche chi enfatizza al massimo l’aspetto spirituale e dichiara vana tutta la realtà. Ma… per fortuna c’è lo Spirito di Dio che aiuta a capire l’intera verità sulla realtà dell’universo.

Uno dei motivi più frequenti di litigio, anche tra amici, è la presunzione di conoscere tutta la verità dei fatti e i veri motivi di come si agisce tra noi umani. Occhio, quindi, ad intestardirsi nel volere assolutamente ragione.
Uno dei motivi più frequenti di litigio, anche tra amici, è la presunzione di conoscere tutta la verità dei fatti e i veri motivi di come si agisce tra noi umani. Occhio, quindi, ad intestardirsi nel volere assolutamente ragione.
Condividi l'articolo