Consiglio congiunto

Sottoscritto un protocollo d’intesa

I sindaci si impegnano contro la criminalità

Questa sera, in piazza Vittorio Veneto, si è tenuto un Consiglio congiunto tra tutti i sindaci dei Comuni limitrofi a Tropea. Durante la seduta, il sindaco di Tropea ha proposto agli altri sindaci di Vibo Valentia, Cessaniti, Drapia, Filandari, Francica, Jonadi, Joppolo, Limbadi, Mileto, Parghelia, Rombiolo, San Calogero, Stefanaconi, Zaccanopoli, Zungri, di sottoscrivere un protocollo d’intesa per impegnarsi, in una lotta comune, contro la criminalità. Fare fronte comune contro ogni pressione è quindi un obiettivo da perseguire.


[nggallery id=100]


«Il contrasto alla criminalità organizzata – ha detto Repice – non deve avere appartenenza politica». I sindaci devono fare un lavoro di «denuncia alle forme di criminalità» e devono «combattere le forme di deterioramento dell’economia».

Foto Salvatore Libertino

Condividi l'articolo