Consorzio di Tutela della Cipolla Rossa di Tropea

C.S.del Direttore del Consorzio di Tutela della Cipolla di Tropea – Simone Saturnino

L’Assemblea ha designato per il triennio 2016/2018 il nuovo consiglio di Amministrazione

"Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP: una realtà viva!". - foto Libertino
“Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP: una realtà viva!”- Dolcissima, croccante e rossa naturalmente. – foto Libertino

Si è tenuta nei giorni scorsi, a Tropea, l’Assemblea Ordinaria del Consorzio di Tutela della Cipolla Rossa di Tropea Calabria IGP, per deliberare in merito al rinnovo del Consiglio di Amministrazione.
Le liste in lizza erano due e con un grosso margine di vantaggio, di ben 144 su 212 voti, l’Assemblea ha designato per il triennio 2016/2018 un consiglio di Amministrazione così costituito:

 

1. Giuseppe Laria Rappresentante Legale della Laria Srl;
2. Simone Saturnino;
3. Fiore Gagliardi Rappresentante Legale della Dolce Rossa Sas;
4. Domenico Furchì; ;
5. Francesco Russo Rappresentante Legale della Russo Francesco Sas;
6. Claudio Ferraro;
7. Francesco Schiariti Rappresentante Legale della Schiariti Srl;
8. Domenico Santacroce ;
9. Riccardo Ruggiero.

La nuova compagine sociale, operativa da subito, ha nominato alla presidenza il Signor Giuseppe Laria di Ricadi (VV), la vice presidenza è stata assegnata al Signor Fiore Gagliardi di Amantea (CS), la Direzione è toccata nuovamente a Simone Saturnino di Tropea. Per il Collegio dei Revisori sono stati eletti Andrea Cicero di Amantea, Pantano Francesco di Ricadi e Arena Antonio di Vibo Valentia.
Il nuovo gruppo ha inteso iniziare l’attività amministrativa sviluppando un programma condiviso con l’intera base associativa, l’intenzione è stata quella di incrementare le azioni sul territorio nazionale ed estero secondo criteri di alto profilo che vedranno il coinvolgimento dei massimi esponenti del Food & Wine cercando nel contempo di lavorare in sinergia con nutrizionisti di rilievo e il mondo della scienza .
La nuova compagine sociale si è posta, come obiettivo primario, il render dotta l’opinione pubblica sulle peculiarità gastronomiche e benefiche della “Rossa di Tropea” oramai più che risapute. Attraverso operazioni che si svilupperanno sui mass media, si coinvolgeranno nuovi target di consumo, puntando così a soddisfare le esigenze di quel consumatore da sempre alla ricerca di prodotti non solo buoni al palato ma che fanno anche bene alla salute. Sono state pertanto già appaltate ad opera del Consorzio le seguenti attività: per mercoledì 15 giugno a Roma, a Palazzo Ferrajoli in Piazza Colonna, è stato organizzato il forum nazionale “Medicina naturale nella prevenzione delle malattie cardiache e proprietà benefiche della IGP Cipolla Rossa di Tropea Calabria” che vedrà relazionare, con pubblicazione degli atti del convegno, il Prof. Giorgio Calabrese Docente di alimentazione e nutrizione umana e il Prof. Francesco Romeo presidente della Società Italiana di cardiologia, a moderare i lavori sarà il Giornalista Rai del Tg1 Giuseppe Malara.
Sempre nel mese di giugno, sulle seguenti trasmissioni televisive si parlerà in modo approfondito della “Rossa di Tropea”: “Buongiorno Benessere”, settimanale di Rai Uno che propone stili di vita corretti all’insegna di una buona e giusta alimentazione, “A Conti Fatti”, programma di Rai Uno che si pone l’intento di consigliare i consumatori nello shopping di ogni giorno con lo scopo di renderli consapevoli e soddisfatti.
Tra gli intenti di programma non mancheranno attività volte al controllo della contraffazione sui mercati nazionali, territoriali ed esteri.
Il nuovo Consiglio di Amministrazione ha iniziato le attività di gestione e programmazione con il massimo impegno e senza lesinare fatica, saranno anni di lavoro intenso, animati da un solo scopo: “Rendere la “Rossa di Tropea” il meglio dell’agroalimentare Made in Italy nel mondo”.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.