Convegno sull’affido condiviso

Affido condiviso: attuali orientamenti e prospettive future.

Convegno Rotary e associazione provinciale “Papà separati dai figli – Adiantum” sull’affido condiviso.

Una giornata nel segno della tutela di nuovi bisogni e diritti quella del 21 maggio del 2012, organizzata dal Rotary Club (presidente dottor Giuseppe Fuscaldo) e dall’associazione provinciale “Papà separati dai figli – Adiantum” della quale è Presidente il Dr. Pierluigi Lo Gatto. L’associazione “Papà separati dai figli – Adiantum” nasce a Vibo Valentia nell’aprile del 2008 e a livello nazionale nel ’91 con l’intento di agevolare l’affermazione della cultura della bi-genitorialità in una cultura sempre più garantista.
Il convegno, con un tema emergente, “Affido condiviso: attuali orientamenti e prospettive future”, in uno scenario di nuove esigenze prodotto di una società sempre più dinamica, si svolgerà all’hotel 501 di Vibo Valentia alle ore 17.
La moderazione dei lavori del convegno sarà curata dal giornalista Giuseppe Sarlo.
Il convegno verrà articolato sul sistema della tavola rotonda allo scopo di agevolarne in modo più esteso possibile il dibattito e nella speranza di favorirne più produttivi scambi di opinione.
Sono previste le relazioni del dottor Giuseppe Spadaro, presidente del Tribunale di Lamezia Terme e protagonista dell’esperienza-pilota sul sistematico utilizzo della mediazione familiare nei processi di separazione, che sta offrendo concreti risultati presso quel Tribunale; il dottor Carlo Caruso, giudice del tribunale dei Minori di Catanzaro e studioso delle problematiche minorili; la dottoressa Titty D’Amico, psicologa e psicoterapeuta, conoscitrice dei meccanismi psicologici caratteristici dei minori; Marino Maglietta, giurista e presidente dell’associazione “Crescere Insieme”, di Firenze, ideatore dell’affido condiviso e promotore delle proposte di modifica in sede parlamentare dell’attuale legge 54/2006.
Il convegno stesso, poi, si presenta come una occasione di incontro per addetti ai lavori infatti è accreditato dall’Ordine degli avvocati e da quello dei commercialisti di Vibo Valentia, dando così una occasione di partecipazione professionale e di aggiornamento sulla nuova e vasta materia.

Condividi l'articolo