“CorriZaccanopoli”

Giunta alla IV edizione, organizzata dall’Associazione “Antichi Mulini”

80 atleti, tesserati Fidal e amatoriali, provenienti da ogni parte della Regione

"CorriZaccanopoli" alcuni vincitori sul podio
"CorriZaccanopoli" alcuni vincitori sul podio

Grandissimo successo ha riscosso la manifestazione sportiva “CorriZaccanopoli”, giunta alla quarta edizione, organizzata dall’Associazione “Antichi Mulini”, con il patrocinio del Comune di Zaccanopoli e la collaborazione tecnica del Comitato provinciale della FIDAL Calabria, rappresentato dal responsabile Pasquale Mazzeo.
Ben 80 atleti, tesserati Fidal e amatoriali, provenienti da ogni parte della Regione, hanno partecipato alla gara che si è svolta per le strade cittadine su un circuito molto tecnico da ripetere cinque volte, per un totale di 7 km.
A vincere la gara sportiva, negli assoluti maschili, è stato il mezzofondista calabrese Guzzi Antonio, atleta appartenente alla società Atletica Gavardo di Brescia, una delle stelle emergenti nel settore della corsa prolungata, avendo vinto già tre titoli tricolori.
Al secondo posto si è classificato Gioffrè Michele, terzo Casuscelli Massimiliano, quarto Bruno Antonio, quinto Arena Salvatore, sesto Monti Francesco.
Per gli assoluti femminile la vittoria è andata a Palma De Leo della società Violetta Club di Lamezia Terme, seconda classificata è stata Teresa Latella della società Gioadventures Catania, al terzo posto terza Vanessa Cardamone della Libertas Lametia.
Presenti alla manifestazione il Sindaco di Zaccanopoli Pasquale Caparra, il Parroco don Francesco Sicari, ideatore negli anni passati della manifestazione e tantissimi appassionati di questo sport, provenienti anche da paesi vicini.
Le forze dell’Ordine e i volontari della Protezione Civile hanno assicurato il corretto svolgimento della gara. Presente anche una postazione medica, guidata dal dr. Aloisi Emanuele, per la tutela sanitaria degli atleti.
Un ringraziamento ai giudici di gara della Federazione e a tutti i collaboratori che si sono prodigati per la buona riuscita della manifestazione, offrendo un pomeriggio di sano sport, di cui dalle nostri parti se ne avverte forte il  bisogno, per  far si che soprattutto i giovani crescano e maturino nella sana vita sportiva.
Arrivederci quindi all’anno prossimo, con l’auspicio che la “CorriZaccanopoli” diventi un appuntamento fisso nella provincia di Vibo Valentia, e si migliori sempre di più.
[nggallery id=47]

Condividi l'articolo
Francesco Sicari
Francesco Sicari
Sacerdote della diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni