Cortese sindacalista a tempo pieno

Le dichiarazione di Sandro Cortese

La “Confasi Sanità” nasce dall’esigenza di ridare fiducia e nuovi stimoli agli operatori del settore

La CONFASI (Confedarazione autonoma sindacati italiani) ha costituito la FEDERAZIONE Nazionale della Sanità, in data 17/dicembre/2014 in virtù della comunicazione dell’ARAN/Agenzia per la rappresentanza Negoziale delle Pubbliche Amministrazioni) prot.n.0019051/2014 del 17/12/2014.

Il Coordinatore alla Regione Calabria, Sandro Cortese - foto Libertino
Il Coordinatore alla Regione Calabria, Sandro Cortese  – foto Libertino

 

Dichiarazione di Sandro Cortese:
Solo l’insistenza dei miei amici ed ex iscritti, simpatizzanti ed operatori sanitari e non contrari alla mia pausa ha consentito alla mia natura di guerriero di riprendere l’attività di sindacalista a tempo pieno; Era proprio necessaria una nuova sigla sindacale? Ritengo di poter rispondere affermativamente.
La “Confasi Sanità” nasce dall’esigenza di ridare fiducia e nuovi stimoli agli operatori del settore che, ormai, non riconoscono più e non si sentono adeguatamente rappresentati e difesi.
La finalità della “Confasi Sanità” è quella di dover affermare la dignità e la professionalità di quanti, medici, infermieri, capo sala, dirigenti, impiegati ed operai di ospedale, distretti, servizi, operano con grande abnegazioni e sacrificio, ma vedono il proprio lavoro continuamente oscurato e criminalizzato a causa della “mala gestione” di altri soggetti che nulla hanno a che vedere con la Sanità.
Vogliamo far emergere il valore delle persone, di tutte le persone, non solo del singolo primario, direttore o presidente.
Pertanto il mio impegno primario, anzi il nostro impegno, è quello di ridare fiducia ad una categoria indispensabile per la collettività e difendere i diritti costituzionali di tutti lavoratori, degli assistiti, i lavoratori della sanità con il proprio impegno, danno lustro ad un settore di elevata professionalità affinché ne vengano riconosciuti i giusti meriti.
Pertanto occorre unirsi ed essere fortemente COESI per la realizzazione del comune obiettivo: l’ammalato.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino
Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.