Crolla cornicione, sfiorata tragedia

Una turista miracolosamente illesa

E’ successo nei pressi di Porta Nuova

Corso Vittorio Emanuele - foto Libertino

Sfiorata la tragedia a Tropea.
Stanotte, infatti, un cornicione si è staccato da uno dei palazzi nobiliari della cittadina tirrenica che danno sul corso principale e per poco non finiva in testa ad una passante.
L’edificio in questione è palazzo Toraldo, uno dei più grandi tra quelli presenti nel centro storico di Tropea, mentre il luogo in cui si è verificato l’evento è nei pressi di Porta nuova, proprio all’ingresso del corso principale.
Verso le 22, mentre la zona era ancora piena di gente, un pezzo del cornicione si è appunto staccato, andando a finire a qualche centimetro da una turista che passeggiava nei pressi dell’ingresso del negozio di tabacchi ubicato al pian terreno di Palazzo Toraldo. La donna, per fortuna, è uscita illesa da quella che poteva invece rivelarsi una tragica fatalità.
Il grosso pezzo di cornicione ha infatti impattato con una basola del corso Vittorio Emanuele di Tropea, andando in frantumi.
Dopo qualche attimo di smarrimento, i presenti hanno preso coscienza del rischio e l’area è stata sgomberata.
Grazie al pronto intervento dei vigili urbani l’area è stata transennata e quindi messa in sicurezza.

[nggallery id=28]

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.