Deceduto Padre Mosè Simonetta redentorista

P.MosèSimonettaE’ deceduto Padre Mosè Simonetta redentorista.

Oggi, 28 luglio 2015, nelle prime ore della mattinata, a Pagani (SA) nella infermeria della Casa redentorista, è deceduto P. Mosè Simonetta, che è stato per vari anni residente a Tropea ed ha esercitato il ministero sacerdotale nella chiesa del Gesù, sempre disponibile ad ascoltare le persone nel sacramento della confessione.

Nato a Filogaso (VV) il 25/3/1933 P. Mosè Simonetta ha seguito sin da ragazzo la sua vocazione redentorista diventando sacerdote il 13/10/1957.
Ha insegnato ai giovani seminaristi italiano e musica; è stato parroco pioniere e apprezzatissimo a Termoli (CB) nella parrocchia nascente del SS. Crocifisso; ha predicato il vangelo attraverso le missioni popolari  in molti luoghi dell’Italia Meridionale, soprattutto in Calabria.
Aveva la passione per la poesia: alcuni anni fa  ha vinto il secondo premio a Onde mediterranee a Tropea. – Aveva una facile vena musicale, componendo una infinità di canzoncine (anche quella al P. Di Netta che si canta ogni 3 del mese nella chiesa del Gesù) e un interesse non comune per la cultura in genere e la lettura.
La predisposizione ad una piacevole e velata ironia rendeva gradita la conversazione con lui.

Nel 2013 un ictus cerebrale seguito da emorragia cerebrale lo ha immobilizzato irrimediabilmente, ma non gli ha tolto il sorriso che ha conservato fino alla fine, giunta questa mattina.

Caro Padre Mosè, il Signore spalanchi le porte del suo paradiso per accoglierti tra i santi, dopo tutto il bene hai fatto in mezzo a noi.
P. Salvatore Brugnano
tuo confratello e compagno
di tante missioni.

P. Mosè in visita agli ammalati nella missione di Santa Lucia di Serino (AV).
P. Mosè in visita ad una ammalata durante la missione di Santa Lucia di Serino (AV).
Padre Mosè con gli operai di una segheria durante la missione di Spiano (SA).
Padre Mosè con gli operai di una segheria durante la missione di Spiano (SA).
Condividi l'articolo