Denunciato per un piccolo arsenale

Munizioni illegalmente detenute

I Carabinieri intervengono a Nicotera

Ad esito di una attività avviata a conclusione di una perquisizione domiciliare eseguita la scorsa settimana, in data 15 febbraio, nell’ambito di un predisposto servizio finalizzato a prevenire reati di detenzione e traffico illegale di armi e munizioni, i militari della Stazione Carabinieri di Nicotera, con il supporto di militari della Stazioni Carabinieri di Joppolo e Nicotera Marina, hanno deferito in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria E.A., 43enne di Nicotera, nullafacente, pregiudicato, poiché resosi responsabile di detenzione illegale di munizioni.
I militari operanti, ad esito di una prolungata ed accurata perquisizione domiciliare avviata all’alba di quella giornata, avevano rinvenuto, all’interno dell’abitazione e negli attigui locali di pertinenza, le seguenti munizioni, detenute illegalmente:
– nr. 501 cartucce cal. 9×21;
– nr. 100 cartucce cal. 380;
– nr. 12 cartucce cal. 12 caricate a pallettoni;
– nr. 557 bossoli cal. 9×21;
– nr. 293 bossoli cal. 380;
– nr. 2 bossoli cal. 7.65;
– nr. 4 bossoli g.f.l. 32 s.m.;
– nr. 90 bossoli cal. 6.35;
– nr. 185 bossoli cal. 9 luger;
– nr. 238 ogive cal. 6.35;
– nr. 532 ogive cal. 9×21;
– nr. 159 ogive cal. 7.65;
– grammi 111 circa di polvere da sparo;
– nr. 1 dosatore per polvere da sparo;
– inneschi e pressa carica bossoli di vario calibro.
Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Condividi l'articolo
Comunicato Stampa
Comunicato Stampa
Tropeaedintorni.it nasce come sito web indipendente nel 1994 e, dal 6 dicembre 2007, diventa Testata giornalistica (reg. n° 5 presso il Tribunale di Vibo Valentia). Redazione e amministrazione via Degli Orti n° 15 - 89861 Tropea (VV).