Dermatologia non chiuderà

La risposta di Curia

Dal’11 gennaio aperta tre volte a settimana

Rubens Curia, manager dell'Asp di Vibo Valentia

Prendendo atto con soddisfazione, riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa dell’Asp diVibo Valentia in merito alla Struttura Dipartimentale di Dermatologia dell’Ospedale Civile di Tropea: “Nessuna chiusura di fatto e nessun ridimensionamento del servizio di Dermatologia all’ospedale di Tropea dopo le dimissioni, per anzianità, del medico responsabile dott. Virgilio Scollica. Nessun vuoto diagnostico e terapeutico. Il management assicura i pazienti. Verrà garantita la prosecuzione delle cure ai pazienti che avevavo già intrapreso il ciclo terapeutico, così come verrà assicurato l’avvio a quanti sono interessati a nuovi protocolli specifici terapeutici. Il Direttore generale dell’Asp, dott. Rubens Curia, di concerto con il direttore sanitario aziendale dott. Franco Petrolo, subito dopo la domanda di dimissioni del dott. Virgilio Scollica, ha, infatti, attivato la procedura di sostituzione chiamando alla guida del servizio uno specialista dermatologo che a partire da lunedì 11 gennaio sarà a Tropea per tre volte alla settimana per fornire la continuità assistenziale del servizio di dermatologia.

Nessuna preoccupazione per i pazienti attuali e potenziali. “La situazione venutasi a determinare in seguito alle intervenute dimissioni del responsabile del servizio non poteva essere ignorata – ha dichiarato il direttore generale dott. Rubens Curia – per cui ho investito immediatamente del problema il direttore sanitario aziendale dott. Franco Petrolo. Il risultato è che da lunedì prossimo la erogazione delle prestazioni tornerà alla normalità con l’impegno di un dermatologo capace di garantire le problematiche di pazienti interessati ad un settore così delicato come quello della dermatologia.”

Condividi l'articolo