Drapia si affida ad Alessandro Porcelli

Il sindaco ringrazia gli elettori

“Prometto un grandissimo impegno”

Centoottantadue. Tanti sono stati i voti in più che hanno sancito una straordinaria vittoria di Alessandro Porcelli per il rinnovo del consiglio comunale di Drapia. Un successo che assegna “un vero e proprio mandato popolare” – come lo ha definito lo stesso neo sindaco – un risultato che va al di sopra di ogni aspettativa. Alcuni dicevano che avremmo vinto solo a Caria – ha specificato – invece abbiamo vinto in modo netto in 3 frazioni su 4. Ringrazio tutta la popolazione – ha sottolineato Porcelli – hanno votato per l’umiltà, il vero lavoro l’hanno fatto loro, non io. Adesso questo successo comporta una notevole assunzione di responsabilità da parte nostra, un investitura popolare a cui corrisponderà – ha garantito il nuovo sindaco – un grandissimo impegno. Porcelli ha ringraziato inoltre lo schieramento concorrente “per la correttezza dimostrata durante tutta la campagna elettorale”. Il prossimo consiglio comunale sarà così composto da 12 membri: Matteo Mazzitelli, Peppe Carlino, Mimma Meligrana, Cosmo Vallone, Peppe Speranza, Romina Mazzitelli, Rosa Pugliese e Vincenzo Loiacono ( 8 di maggioranza), Pasquale Pugliese, Mimma Vallone, Peppe Bagnato e Maria Carone (4 di minoranza).

Tania Ruffa,
Calabria ora, p. 41

I voti totali sono stati:
LISTA N° 1 “INSIEME PER IL FUTURO” 874 VOTI
LISTA N° 2 “INSIEME SI PUO'” 692 VOTI

VOTI DI PREFERENZA: LISTA N° 1
CARLINO GIUSEPPE: 96
MIMMA MELIGRANA: 83
COSMO VALLONE: 141
PEPPE SPERANZA: 66
ROSA PUGLIESE: 108
ROMINA MAZZITELLI: 112
ENZA CRICELLI: 31
MATTEO MAZZITELLI: 70
VINCENZO LOIACONO: 82

VOTI DI PREFERNZA: LISTA N° 2
CONO LOIACONO: 31
TOTO COSTA: 45
MIMMA VALLONE: 78
PEPPE ROMANO: 35
PEPPE BAGNATO: 86
GINO DI ROSA: 45
MARIO BAGNATO: 70
MARIA CARONE: 115
ANTONIO RIZZO: 60
RODOLFO MAMONE: 56

Condividi l'articolo