Drapia, si insedia il Consiglio

Assegnate le deleghe

Il tutto in un clima di collaborazione tra maggioranza e opposizione

“Grazie di cuore a tutti, sarò sempre al servizio dei cittadini, la mia emozione è fortissima, sarà un onore per me rappresentare la nostra comunità”. Con queste parole il neo sindaco Alessandro Porcelli ha aperto il primo consiglio comunale che si è svolto martedì scorso alle 19 a Drapia. Il primo cittadino dopo i ringraziamenti ha effettuato il giuramento solenne e ha comunicato la nuova giunta comunale. La carica di vicesindaco e di assessore con delega allo sport, spettacolo e turismo è stata assegnata a Cosimo Vallone, a Vincenzo Loiacono invece è stata assegnata la delega agli affari legali, politiche sociali, istruzione e cultura, è toccata invece a Matteo Mazzitelli la delega più importante, si occuperà infatti di bilancio, programmazione economica, entrate tributarie e lavori pubblici, l’ultimo assessorato è stato poi attribuito a Romania Mazzitelli la quale si occuperà di urbanistica, ambiente, territorio, agricoltura, industria e attività produttive. La convalida consigliare è avvenuta con unanimità di voti. Il neo sindaco ha sottolineto subito dopo la proclamazione che “per la prima volta faranno parte del consiglio comunale 5 donne, questo è un grande passo in avanti”. A prendere la parola anche Pasquale Pugliese, candidato a sindaco della seconda lista “Insieme si può” e componente della minoranza, “ auguro a tutta la nuova amministrazione un buon lavoro, adesso vi attende un gravoso impegno. Da parte nostra ci sarà la massima collaborazione, saremo sempre vigili e attenti e mi auguro che tutti operiate sempre con massima trasparenza e imparzialità”. Anche Domenica Vallone e Maria Carone, membri della minoranza e non “opposizione” come hanno voluto sottolineare, hanno augurato un” buon lavoro a tutti” e sottolineato la “voglia di partecipare senza fare ostruzionismo a priori ma collaborando”. A sottolineare inoltre la necessità di una collaborazione stretta con tutti, anche con la minoranza, sono stati Matteo Mazzitelli e il vicesindaco Cosimo Vallone, “ il nostro interesse non sarà per pochi ma per la collettività, i concetti di trasparenza e legalità ci accompagneranno sempre, saremo presenti nelle strade e lì che vogliamo lavorare, insieme a tutti, nessuno escluso”. Alla fine dei lavori è stata proclamata inoltre la nuova commissione elettorale che sarà così composta, membri effettivi: Meligrana Domenica, Giuseppe Speranza (maggioranza) e Giuseppe Bagnato ( minoranza); membri supplenti: Pugliese Rosa e Giuseppe Carlino (maggioranza) e Vallone Domenica (minoranza).

Condividi l'articolo