Eletto presidente della Consulta Ottavio Scrugli

C.S. Consigliere incaricato per le comunicazioni Francesco Apriceno

Rinnovate le cariche del Presidente e del Consiglio Direttivo

L'Avv. Ottavio Scrugli presidente della Consulta - foto Libertino
L’Avv. Ottavio Scrugli presidente della Consulta – foto Libertino

Nel corso dell’assemblea dei soci della Consulta delle Associazioni di volontariato di Tropea, svoltasi sabato 28 novembre 2015 presso la Biblioteca Comunale “Albino Lorenzo”, sono state rinnovate le cariche del Presidente e del Consiglio Direttivo.
Durante la riunione il presidente uscente, Prof. Giuseppe Lonetti, è intervenuto per ringraziare i suoi collaboratori nell’arco di questi quattro anni, mettendo in evidenza la necessità di un nuovo slancio al fine di riportare la Consulta al suo ruolo originario, quello di promuovere e coordinare la collaborazione tra le associazioni, ma anche attuare forme di collaborazione con l’amministrazione comunale. «Negli ultimi anni – ha spiegato Lonetti – questo importante organo di collaborazione tra le associazioni che ci viene invidiato da altre cittadine – ha subito un processo di esautorazione, quando invece poteva costituire un’occasione importante per le realtà associative del territorio. Pertanto mi auguro che il nuovo presidente e il nuovo direttivo possano lavorare efficacemente per rilanciare l’opportunità di un confronto e di una collaborazione tra le associazioni».
Anche l’Avv. Ottavio Scrugli, già presidente della Consulta delle associazioni dal 1991 (anno della fondazione) al ‘95, ha auspicato un rafforzamento del ruolo della Consulta quale realtà che possa fare da collante tra le diverse realtà associative ed essere tenuta alla dovuta considerazione da parte dell’amministrazione comunale, soprattutto a motivo dell’esistenza di una delibera di Giunta comunale, n. 196 del 28.12.2001, ancora valida, che riconosce, tra le altre cose, «l’esistenza della Consulta delle associazioni come organismo autonomo di partecipazione alla formulazione delle scelte programmatiche dell’amministrazione comunale, indirizzate alla crescita culturale e sociale della nostra collettività». L’Avv. Scrugli ha quindi affermato: «Bisogna ripartire da qui per dare attuazione a quanto espressamente previsto dall’amministrazione comunale di Tropea, ai sensi dello Statuto».

consulta

Si è passati poi alle votazioni. Sono stati eletti all’unanimità componenti del Direttivo: Dafne Iannelli, Caterina Forelli, Anna Repice e Francesco Apriceno
L’Avv. Ottavio Scrugli è stato eletto presidente, ma lo stesso ha puntualizzato che accetta l’incarico solo per senso di responsabilità, avendo proposto altri nominativi, in quanto contrario alla ripetizione degli incarichi. Egli si è quindi augurato che i quattro componenti del direttivo, essendo tutti dotati di grande entusiasmo, possano dare un nuovo volto a questo importante strumento di collaborazione tra le associazioni, rinnovando anche l’organizzazione e la comunicazione.
Il nuovo direttivo sarà al lavoro insieme al presidente per definire gli obiettivi e le priorità programmatiche in modo da riempire di contenuti le finalità statutarie e diventare una realtà attiva e capace di incidere nel contesto territoriale, fornendo servizi agli associati e facendo sentire la propria voce in sede comunale per rappresentare adeguatamente le istanze delle associazioni.
La prima assemblea della Consulta con tutti i presidenti delle associazioni si terrà il 5 Dicembre alle ore 17 presso la Biblioteca Comunale “Albino Lorenzo”, in Via Orazio Fulci.
Saranno presenti anche il sindaco di Tropea, Giuseppe Rodolico, e l’assessore alla cultura Maria Stella Vinci.

Condividi l'articolo
Salvatore Libertino
Salvatore Libertino

Fotoreporter, editore e proprietario della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria nell’elenco pubblicisti.