Emozionante videoproiezione nella biblioteca “Albino Lorenzo” di Tropea

Un saggio musicale ed uno scambio di auguri tra operatori

La videoproiezione di un progetto realizzato presso la scuola media

SaggioScuola2014
Ultima settima scolastica, prima delle vacanze natalizie, per tutti gli studenti d’Italia ed anche a Tropea gli Istituti scolastici si apprestano a chiudere i battenti in vista delle imminenti festività.
Anche quest’anno l’Istituto Comprensivo di Tropea, guidato dal Dirigente Antonello Scalamandrè, ha inteso salutare la cittadinanza, organizzando a fine Collegio dei Docenti, dei momenti d’intrattenimento che hanno voluto rappresentare un po’ la sintesi di alcuni percorsi scolastici avviati quest’anno.
Reduci dalla riuscitissima iniziativa organizzata dal Comitato dei genitori della scuola Primaria “Il Coccodrillo”, che per il secondo anno consecutivo ha promosso un “Mercatino di Natale”, da numerose rappresentazioni teatrali organizzati nei diversi plessi dell’Istituto, tutti i docenti si sono ritrovati presso i locali della biblioteca Comunale per deliberare altri nuovi progetti che da qui a qualche tempo, si spera, possano essere approvati e finanziati. A fine riunione, i componenti il comitato genitori “Il Quadrifoglio” con la presidente Caterina Forelli, molti genitori e gli Amministratori comunali, l’assessore Rosalia Rotolo e la consigliera Caterina Strano e per il comune di Tropea, il sindaco Vita per il comune di Drapia, il sindaco Maria Luisa Brosio e l’assessore Romina Loiacono per il comune di Parghelia, hanno potuto assistere ad un’emozionante video proiezione incentrata sull’espletamento di un progetto promosso grazie ai fondi destinati dall’USR Calabria per le scuole a rischio dispersione.
Il percorso educativo si è espletato attraverso la realizzazione di un bellissimo presepe allestito presso i locali di Palazzo Collareto Galli, in questi giorni visitabile da tutti. Il video ha raccontato con poesia e suggestione tutti i momenti di lavoro che sono stati svolti nel breve arco temporale di circa un mese; 22 alunni hanno avuto la possibilità di poter frequentare le aule scolastiche per un maggior numero di ore, potendo usufruire di tre laboratori alternativamente: artigrafiche e pittoriche, scrittura creativa e musicale.
Il progetto, coordinato dal prof Carmelo Di Renzo ha visto l’impegno di un gruppo di alunni variegato e il valido e competente tutoraggio dei professori Aldo La Torre, Antonella Rizzo, Maria Teresa Bertè, Raffaella Pugliese, Domenica Geranio, percorso ideato fondamentalmente per favorire ulteriori momenti di “Inclusività”, promuovendo attività, occasioni e rapporti soprattutto a carattere interpersonale e sociale. Le attività svolte hanno voluto essere occasione di stimolo, di incentivo alla curiosità, di interesse per la storia e l’arte anche attraverso la manipolazione di materiale vario, la realizzazione di manufatti, oltre che la ricerca musicale e letteraria di testi e brani musicali antichi.
A conclusione della serata il concerto dedicato a musiche di tradizione natalizia, italiana e straniera tenuto dai ragazzi della Secondaria di Primo grado, frequentanti le classi di strumento musicale e guidati dai maestri Natalino Schiariti, Salvatore Laureana, Antonio Grasso e Lucio Ruffa. E’ da registrarsi poi l’entusiasmo suscitato nei presenti dalla notizia dell’inizio dei lavori di riqualificazione della vecchia sede della scuola media di via C. Crigna, informazione data dall’assessore Rotolo ed accolta dalla platea con un fragoroso applauso quasi liberatorio dopo anni ed anni d’attesa e sacrificio dell’utenza tutta.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.