Erosione, arrivano 600mila Euro

Un sospiro di sollievo per chi opera nel settore turistico della cittadina tirrenica, soprattutto per chi lo fa nella zona marina. Grazie ai fondi provenienti dall’Accordo di Programma Quadro “Difesa del Suolo” – più specificatamente proprio con i finanziamenti destinati alla “Erosione delle coste” – le bianche spiagge che tanta fama hanno regalato a Tropea saranno infatti preservate, almeno per il momento, dal minaccioso pericolo derivato dal fenomeno dell’erosione. Direttamente dal dipartimento 9 della Giunta regionale, quello dei “Lavori pubblici, Edilizia residenziale, Politica della casa, Autorità di bacino”, arriva il decreto di approvazione per l’atto di concessione di un importo da finanziare pari a € 600.000. Ad occuparsi fattivamente della pratica è stato il settore n° 2, che si occupa di “Programmazione e coordinamento opere pubbliche, Amministrazione, Norme sismiche”. Con questi fondi si potrà così porre rimedio ai danni causati dal mare questo inverno. Si ricorderà che, solo poche settimane fa, da Calabria Ora partiva un allarme per i crolli che avevano interessato il tratto pedonale lungo la spiaggia del lungomare A. Sorrentino e gli innumerevoli danni alle strutture a cui gli imprenditori turistici devono far fronte. L’intervento, che ha per fine il “Ripascimento e stabilizzazione del litorale in erosione”, potrà dunque contribuire all’opera di riqualificazione dell’area marina che l’amministrazione comunale vorrebbe portare avanti. Se una delle accuse mosse all’attuale amministrazione è stata quella di aver gettato Tropea in uno stagnante immobilismo, d’altro canto bisogna ammettere che solo da pochi giorni essa dispone di un nuovo bilancio, che le dovrebbe consentire di prendere provvedimenti in tutta autonomia. Ovviamente, questo elimina ogni sorta d’alibi che ha scagionato da quelle accuse la maggioranza in consiglio visto che, mai come adesso, l’opinione della città è puntata sulle future decisioni provenienti da palazzo Sant’Anna, e proprio dalle prossime mosse potrà scaturire un perentorio giudizio, sull’operato di chi governa Tropea.

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.