Evitato un incidente a Parghelia

Divelto il coperchio di un tombino in ghisa sulla ex statale 522.

Paolo Calamita ha avuto la prontezza di fermare la macchina ed avvisare del pericolo.

Ex strada Statale 522 - foto Calamita
Ex strada Statale 522 - foto Calamita
Ex strada Statale 522 - foto Calamita
Ex strada Statale 522 - foto Calamita

Un incidente grave è stato evitato in modo quasi miracoloso. Grazie alla prontezza di Paolo Calamita, impegnato da anni sul territorio con il gruppo di Protezione Civile comunale, si è riuscito ad evitare una eventuale disgrazia.
Infatti questa mattina percorrendo la strada provinciale che segue il litorale che da Tropea porta verso Vibo Marina, ex strada Statale 522, Calamita ha notato il coperchio di un tombino in ghisa completamente divelto e posto a lato dello stesso.
Accortosi del pericolo ha subito fermato l’autovettura in modo tale da evitare alle macchine che seguivano di caderci dentro. Immediatamente ha allertato le Forze dell’Ordine chiamando il 113; i primi ad intervenire i Vigili Urbani del comune di Parghelia avvisati, a loro volta, dal Comando dei Carabinieri di Tropea. Di seguito i tecnici di Parghelia, comune in cui il tombino è collocato, hanno provveduto temporaneamente a mettere in sicurezza il tombino in attesa dell’intervento della Provincia, ente che gestisce il tratto di strada.

Condividi l'articolo
Caterina Sorbilli
Caterina Sorbilli
Docente nelle scuole del I ciclo, collaboratrice storica di Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritta all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.