Festa grande in Santa Domenica di Ricadi

“La Prossima Mossa è darci una Mossa”

In Piazza Roma una scultura raffigurante un veliero dell’artista Schiti

In data ancora da stabilire prenderà il via la cerimonia di inaugurazione riguardante il restyling della fontana di Piazza Roma, polo principale del piccolo centro rivierasco.
Durante la celebrazione sarà presentato il nuovo sistema di funzionamento della fontana e l’intero percorso che ha favorito la realizzazione del progetto.

Santa Domenica di Ricadi - foto Libertino
Santa Domenica di Ricadi – foto Libertino

Le novità riguarderanno, in particolare, la presenza di una scultura raffigurante un veliero, dell’artista Pino Schiti, risalente al 1997.
L’iniziativa, dal titolo “La Prossima Mossa è darci una Mossa”, è stata fortemente voluta dall’Associazione “Generazione Speranza”, guidata da Domenico Tomaselli, ed ha registrato anche il determinante sostegno della comunità di Santa Domenica di Ricadi e del Comune di Ricadi.
La cerimonia, moderata da Sergio Camporeale, vedrà l’intervento dello stesso Tomaselli, del Prefetto di Vibo Valentia, Dott. Giovanni Bruno, del Direttore del MuRi “Museo Civico di Ricadi”, Arch. Vincenzo Calzona, di Francesco Varrà, Presidente Pro Loco Capo Vaticano, e di Don Carmelo Furchì, Parroco di Santa Domenica di Ricadi.
L’evento sarà allietato dal ballo dei giganti di Santa Domenica.

Un primo provvisorio intervento di riqualifica, le due immagini in prospettiva che raffigurano il volto di Ulisse e di Penelope, con al centro la spada. Il veliero prende spunto dal 33esimo canto del l'inferno dantesco, "fatti non foste per viver come bruti ma per ricercar virtute e canoscenza". Il veliero dunque rivolto verso il mare è un esortazione alla ricerca di... e non a uno stanante immobilismo.
Un primo provvisorio intervento di riqualifica, le due immagini in prospettiva che raffigurano il volto di Ulisse e di Penelope, con al centro la spada. Il veliero prende spunto dal 33esimo canto del l’inferno dantesco, “fatti non foste per viver come bruti ma per ricercar virtute e canoscenza”. Il veliero dunque rivolto verso il mare è un esortazione alla ricerca di… e non a uno stanante immobilismo.
Condividi l'articolo
Alessandro Stella
Alessandro Stella
Scrittore, ha pubblicato i romanzi "La donna di Susa" e "Il pianto del monachello" per Pellegrini editore. Collaboratore della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista pubblicista iscritto all'albo professionale dell'Ordine dei giornalisti della Calabria nell'elenco pubblicisti.