“Festival del Cinema di Tropea”

Comunicato stampa

Associazione culturale “Cine Film Calabri” ha realizzato uno spot per promuovere il “Festival del Cinema di Tropea” che si svolgerà nella suggestiva location di Largo Galluppi, dal 18 al 20 Luglio

FestivalCinemaTropea
L’associazione culturale “Cine Film Calabria” nei giorni scorsi ha realizzato uno spot per promuovere il “Festival del Cinema di Tropea” che si svolgerà nella suggestiva location di Largo Galluppi, dal 18 al 20 Luglio, con il patrocinio del Comune di Tropea.
Lo staff dell’associazione, diretto dal presidente e regista Enzo Carone, ha voluto quindi dare il giusto risalto all’evento, ideando e realizzando un cortometraggio dal titolo “Magia 24 volte al secondo”, dedicato a quei 24 fotogrammi che costituiscono i fondamenti dell’arte cinematografica. I protagonisti dello spot sono stati interpretati da: Antonio Tallura, attore calabrese di cinema, teatro, televisione e radio, famoso per la sua partecipazione, tra le altre cose, nella fiction di successo “Incantesimo” ed altre produzioni tra cui “La squadra”, “Un Posto al sole”, “Centovetrine”; Luigi Cantoro, giovane attore calabrese che ha recitato in diversi film e cortometraggi tra cui “Tienimi stretto”; Enzo Carone, regista di lungometraggi e cortometraggi tra cui “Piacere…Io sono Piero” e “Il diario segreto di Alì”. La storia raccontata nello spot è quella di due cugini che si ritrovano a Tropea, ricordando con particolare affetto la passione che il loro nonno aveva per le proiezioni e che condivideva con un suo caro amico, “Peppino”. Il loro nonno non c’è più, ma “chissà se Peppino vive ancora e se si ricorda del celeberrimo “cinematografo” – si chiedono i due giovani. Con molta sorpresa i due cugini incontreranno Peppino, senza sapere che si tratta di lui, in una bottega in cui espone e vende oggetti antichi. Ma tra tutti i preziosi cimeli (grammofoni, telefoni antichi, macchine fotografiche, ferri da stiro a carbone), l’anziano non intende disfarsi, nemmeno per tutto l’oro del mondo, di un vecchio proiettore…. Lo staff che ha contribuito alla realizzazione del cortometraggio era composto da Roberto Caracciolo, Domenico Lorenzo, Chiara Caracciolo, Maria Vittorioso, Geraldyne Caracciolo, Maria Teresa Gentile, Maria Romana Pedazzo, Antonio “Lupin” Caracciolo, Francesco Apriceno, Gianluca Musolino, Francesco Musolino, Orsola Il Grande, Sabrina Caracciolo, Antonino Della Sanità.

Condividi l'articolo