Fials e Confsal compatti

Sandro Cortese raccomanda di vigilare

“Secondo il sindacato «la Sarlo avrebbe dovuto tenere presente…”

La dott.ssa Alessandra Sarlo alla guida dell'Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia
La dott.ssa Alessandra Sarlo alla guida dell'Azienda sanitaria provinciale di Vibo Valentia

La Fials aderente Confsal, attraverso il suo rappresentante nazionale Sandro Cortese, raccomanda a tutti gli aventi diritto di «vigilare sui criteri di nomina dei dirigenti laddove le competenze specifiche non vengano prese in considerazione» ed inoltre di prestare attenzione «affinché nessuna azienda provi a sottrarre alle organizzazioni sindacali le materie che riguardano la concertazione e la contrattazione».
Relativamente all’Azienda sanitaria provinciale, secondo il sindacato «la Sarlo avrebbe dovuto tenere presente, dimostrando competenza, che per la produttività ed il merito bisogna aspettare il prossimo Contratto collettivo nazionale del lavoro (Ccnl), che non potrà arrivare prima del 2013, stante le disposizioni della manovra di Tremonti, che ha bloccato i contratti di lavoro».
Infatti, già in alcuni casi, i giudici del lavoro «hanno condannato per condotta anti sindacale coloro che hanno applicato il decreto legislativo Brunetta (n. 150/2009) senza aspettare il prossimo Ccnl, e cioè fino al 2013». I casi in questione sarebbero due, per i quali sono giunti altrettante sentenze da parte del dr. Lanza, giudice del lavoro di Torino, e della dr.ssa Rigoni, giudice del lavoro di Trieste. La prima sentenza, del 25 marzo, condanna l’Inps di Torino, mentre la seconda, del 5 ottobre, condanna il comune di Trieste, in base all’articolo 28 dello Statuto dei lavoratori, per aver violato gli obblighi di informazione, concertazione e contrattazione in materia di riorganizzazione degli uffici del lavoro.
«Ciò potrebbe accadere anche per l’Asp di Vibo Valentia – interviene allarmata la Fials – , dove le OOSS sono state informate del Piano riorganizzativo quando invece avrebbero dovuto effettuare la concertazione e la contrattazione».

Condividi l'articolo
Francesco Barritta
Francesco Barritta

Docente di lettere nella scuola secondaria, collaboratore storico della testata Tropeaedintorni.it, è giornalista iscritto all’albo professionale dell’Ordine dei giornalisti della Calabria, elenco pubblicisti.